Pubblicità
15.9 C
Genova
22 C
Roma
Pubblicità

GENOVA

Pubblicità

POLITICA

HomePalazzo DucaleGiovedì 11 aprile 2024, ore 17 "Genova e la Poesia" alla Sala...

Giovedì 11 aprile 2024, ore 17 “Genova e la Poesia” alla Sala Chierici della Biblioteca Berio

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

Giovedì 11 aprile 2024, alle ore 17, alla Biblioteca Berio, si terrà «Genova e la Poesia», decimo incontro del ciclo «Dieci volti di Genova: gli Editori e la Città». Il ciclo, che si concluderà a Palazzo Ducale il 16 aprile, con gli «Stati Generali dell’Editoria», è organizzato dagli Editori Genovesi, in collaborazione con Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura e Comune di Genova, nell’ambito delle manifestazioni di Genova Capitale Italiana del Libro 2023. L’ingresso è libero.

Parteciperanno all’incontro gli editori genovesi Il Canneto, De Ferrari, Edizioni San Marco dei Giustiniani, Erga, Galata, Stefano Termanini Editore, Zona.

Edizioni San Marco dei Giustiniani, da quasi cinquant’anni presenza attiva e costante nel panorama culturale italiano, vocata a un interesse esclusivo per la poesia e i testi ad essa strettamente legati, saranno presenti Giorgio Devoto e Nicola Ferrari.

De Ferrari parteciperà con Mauro Pacella, autore della silloge ‘Paesaggi di Liguria ed altre poesie’ e curatore della raccolta postuma di poesie di Adriano Guerrini “Raccolta di Poesie – Di noi qualcuno un giorno un grande mito narrerà”. Il legame di Pacella con Guerrini risale agli anni del liceo del primo, quando i suoi versi d’esordio avevano incontrato l’approvazione e l’incoraggiamento del grande poeta genovese, all’epoca suo professore.

Stefano Termanini Editore porterà il libro di poesie di Roberto Perotti, psicoanalista, pittore e poeta di raffinata sensibilità, “S’è aperto l’Universo”. Sarà lo stesso Roberto Perotti, in dialogo con Stefano Termanini, a introdurre il suo libro, spiegando quale posto occupi la poesia nella sua vita e quale sia l’autonoma potenza rappresentativa ed esplorativa della poesia, pur in tempi di dittatura tecnologica (e nell’epoca dell’Intelligenza Artificiale). Maurizio Gregorini, autore di una raccolta di poesie dedicata a Genova, in corso di pubblicazione, leggerà in anteprima un suo testo.

La particolarità della polisensorialità dovuta alla App Vesepia permette a molti autori di Erga di registrare le liriche con la loro propria voce, consentendo ai lettori/ascoltatori di poter ricevere le sensazioni dirette che l’autore o l’autrice intendono esprimere. Erga partecipa alla Giornata dedicata alla poesia con una cinquina composta da Chiara Rendano e la sua “Poesia Anima-le“, Roberto Benedetti con “Cittàdimare” e i suoi Haiku in genovese, Benedetto Mortola con le poesie dialettali di “Chi gh’é gh’é chi no gh’é no gh’é“, Giorgio Oddone e le traduzioni di Nicolin Bacigalupo, “L’Eneide” e “Il Papagallo de moneghe“, infine Maurizio Romano con le sue liriche “Sul ciglio del nulla“.

“Dieci volti di Genova: gli Editori e la Città”, di cui “Genova e la Poesia” costituisce la decima puntata, è la proposta di contenuto che gli Editori Genovesi hanno organizzato per Genova Capitale Italiana del Libro 2023. Dieci incontri, durante i quali – come già nei precedenti, sul Mediterraneo, sulla Musica, sullo Sport, sul giallo e sul noir, sulla cucina, la letteratura per l’infanzia,  la letteratura “al femminile”, la scienza e l’arte, tenutisi a Palazzo Ducale e alle Biblioteche Civiche Lercari, Benzi e De Amicis, il 7 dicembre, l’11, il 17 gennaio, il 1°, il 6 e il 27 febbraio, il 7, il 19 e il 27 marzo scorsi – gli Editori Genovesi presentano ai propri lettori e alla città i libri più recenti e il proprio patrimonio editoriale a catalogo.

Ciascun incontro è dedicato a un tema, scelto fra i più caratterizzanti per Genova. Di volta in volta, in una serie di brevi interventi o nel corso di una tavola rotonda, gli Editori Genovesi presentano i propri libri e i propri autori, nell’intento di riportare il libro al centro della riflessione collettiva e mettere in maggior luce l’importanza del contributo culturale degli Editori Genovesi per la città.

L’incontro in attesa dell’evento conclusivo di martedì 16 aprile a Palazzo Ducale con gli “Stati Generali dell’Editoria”.

 

(11 aprile 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata





 

 

 

 

 

 



Genova
nubi sparse
15.9 ° C
17.9 °
13.2 °
80 %
1.3kmh
75 %
Mar
15 °
Mer
16 °
Gio
13 °
Ven
16 °
Sab
16 °
Pubblicità

LIGURIA CULTURA