Ricercati dalla Polizia si nascondono sotto il letto e dentro l’armadio. Arrestati

Pubblicità

Altri Articoli

CONDIVIDI

di Redazione Genova

I poliziotti del Commissariato Cornigliano negli ultimi giorni hanno dato esecuzione a tre ordini di carcerazione nei confronti di altrettanti cittadini.

Un 48enne è stato arrestato domenica nel quartiere di Sampierdarena e dovrà scontare una condanna di 11 mesi di reclusione per diversi reati tra cui spaccio, furto e rapina. Lo stavano cercando da diverso tempo ma si era reso irreperibile sino a domenica quando si è rifugiato  dalla madre che, ignara dell’appostamento in corso, ha aperto la porta agli agenti: l’uomo è stato sorpreso mentre cercava con scarsi risultati, data anche la stazza, di nascondersi sotto il letto per sottrarsi alla cattura.

Nella stessa serata di domenica  gli operatori del Commissariato hanno appreso la notizia della presenza di un ricercato in zona Campasso. Giunti presso l’abitazione però non hanno trovato  chi stavano cercando ma, nascosto goffamente all’interno di un armadio, un 28enne che risultava dover scontare una condanna di due anni, 1 mese e 24 giorni per reati vari tra cui spaccio di sostanza stupefacente.

Sabato scorso un 59enne con precedenti per furto che deve scontare una pena di 11 mesi di reclusione è stato trovato in un locale adibito a portineria di via XX settembre ed è stato assicurato alla giustizia. I tre ex ricercati ora si trovano presso il carcere di Marassi.

 

(1 febbraio 2022)

 




 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: