Home / Comune di Genova / Genova, Milano, Torino e Bologna linea comune sui rapporti finanziari con il Governo

Genova, Milano, Torino e Bologna linea comune sui rapporti finanziari con il Governo

di Redazione #Genova twitter@gaiaitaliacomlo #Governo

 

Nella mattinata del 17 ottobre si è svolto a Palazzo Tursi un incontro tra gli Assessori al Bilancio delle Città di Genova, Milano, Torino e Bologna al fine di valutare l’adozione di una linea comune nell’interlocuzione con il Governo in vista della prossima legge di stabilità sui principali temi legati ai rapporti finanziari tra lo Stato e gli enti locali.

Gli Assessori Pietro Piciocchi (Genova), Sergio Rolando (Torino), Roberto Tasca (Milano) e Davide Conti (Bologna) hanno condiviso la loro preoccupazione rispetto ad un quadro di costante contrazione delle risorse a favore dei Comuni, auspicando un intervento dello Stato a sostegno del debito degli enti locali, nonché la revisione delle logiche della perequazione delle risorse finanziarie, in forza delle quali i Comuni che hanno migliori performance sul fronte della riscossione e della capacità fiscale sono costretti a destinare una quota importante del loro gettito a favore di altri Comuni in maggiore difficoltà: sul punto è stata rimarcata la necessità che debba essere il Governo a farsi carico delle esigenze di solidarietà verso gli enti locali in un contesto in cui la domanda di servizi è sempre maggiore da parte dei cittadini sulle amministrazioni locali.

Altro tema di discussione è stata l’imposta di soggiorno di cui gli Assessori chiedono al Governo il mantenimento nella sua forma attuale. Nei prossimi giorni sarà definito un documento comune, contenente una serie di precise richieste e di rivendicazione di crediti che gli enti locali vantano verso lo Stato, che sarà inviato alla Presidenza del Consiglio ed al MEF con una richiesta di audizione.

 




 

(18 ottobre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: