Camogli si candida ad ospitare anche il Festival dell’Economia “ripudiato” dalla giunta leghista di Trento

Date:

Share post:

di Redazione, #Cultura

Dopo che la giunta leghista alla guida della città ha sancito il divorzio con Laterza, nel nome dell’oscurantismo culturale, ed ha detto addio al Festival dell’Economia, è Camogli a mettersi a disposizione dell’organizzazione forte della splendida esperienza del Festival della Comunicazione.

Il Festival dell’Economia attira ogni anno economisti, intellettuali, premi Nobel e politici, cosa che evidentemente deve avere infastidito la giunta leghista al potere che potrebbe invece preferire il pensiero unico del livellamento culturale al ribasso, utile alla sua propaganda diretta alle pance.

 

(23 settembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



ALTRI ARTICOLI

“Meglio Fare 100 Cose Bene che una Male. Come diventare un creativo multifunzionale” di Max Nardar

di Redazione Cultura Nell’opera “Meglio Fare 100 Cose Bene che una Male. Come diventare un creativo multifunzionale” di Max...

La grande mostra a 100 anni dalla nascita di Vittorio Gassman dal 7 luglio al 18 settembre 2022

di Redazione Cultura Celebrare il centenario di Vittorio Gassman attraverso una grande mostra, la prima a lui dedicata, significa...

BOEM, il 2 e 3 luglio a Bogliasco spiaggia e molo si trasformano in palchi sul mare

di Redazione Genova Sabato e domenica, 2 e 3 luglio, a Bogliasco si svolge la prima edizione di BOEM,...

Allerta meteo gialla per temporali dalle 10 alle 20 di martedì 28 giugno

di Redazione Genova Il Coc (Centro Operativo Comunale) si è riunito nel pomeriggio di oggi e, sulla base della...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: