17.5 C
Genova
martedì, Settembre 21, 2021
Pubblicità

Minacce di morte a Giovanni Toti. Son tutti una solidarietà

di Redazione #Liguria twitter@genovanewsgaia #Politica

 

Le minacce di morte al presidente Toti giunte via lettera anonima sono testimonianza del clima invelenito che l’Italia e la Liguria vivono contro il quale non sono più sufficienti i proclami ei quali i politici fanno un uso esagerato e ai quali non seguono azioni coerenti, clima invelenito che ha portato alla lettera che riportiamo qui.

Gentilissimo presidente Giovanni Toti, le consiglio vivamente di tenere aperti i bar e i ristoranti, per Natale, diversamente faremo disastri. Conosce le bombe? …Ok”.

Il gruppo consiliare Cambiamo! in Regione Liguria esprime la sua “solidarietà al presidente Giovanni Toti, destinatario di gravi minacce personali, invitando ad abbassare i toni e a mantenere anche la più aspra polemica politica nel solco del reciproco rispetto”. Anche l’assessora Ferro invia parole di sostegno al presidente Toti, sottolinenado come “in questi mesi Giovanni Toti si è sempre battuto perché insieme alla salute dei liguri e degli italiani, si pensasse anche alla tenuta economica e sociale del Paese andando spesso in aperto scontro diretto con il governo di Roma” parere dell’assessora che non ci sentiamo di sottoscrivere. Poi è la volta dell’Assessore Berrino il quale scrive “condanno fermamente la grave minaccia recapitata per posta ed esprimo, unitamente a tutto il mio partito, la più forte vicinanza e solidarietà a Giovanni Toti”.

Sono componenti la maggioranza istituzionale che regge la giunta Toti. I toni rispetto alle parole di benvenuto ai nuovi nati, sono completamente diversi. Nel condannare le lettere minatorie la politica genovese e ligure dovrebbero ricordare che troppo spesso la vergognosa destra della quale fanno parte ha gettato benzina sul fuoco senza preoccuparsi del clima che avrebbe creato nel paese. O forse sapendolo, tant’è vero che lo fa da decenni.

 

(2 gennaio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 



 

 

 

 

 

 

 




POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,626FansMi piace
2,363FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: