Pubblicità
8.4 C
Genova
17.8 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeNotizieItalia Viva "non sta al rimorchio di una cultura giustizialista che propone...

Italia Viva “non sta al rimorchio di una cultura giustizialista che propone come candidato un giornalista del Fatto Quotidiano”. Lo ha detto Matteo Renzi

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram
Foto Roberto Monaldo / LaPresse

di Redazione #ItaliaViva twitter@genovanewsgaia #Politica

 

Italia Viva non ci sta. Non ci sta ad avere un candidato che è anche giornalista del quotidiano che è il governo-ombra del M5S e il cui capo è Travaglio del Giustizialismo. Il riferimento è al giornalista Ferruccio Sansa, possibile candidato del partito di destra grillo-casaleggino e alla sua possible candidatura alla guida della Regione Liguria.

“Italia Viva non sta al rimorchio di una cultura giustizialista che propone come candidato un giornalista del Fatto Quotidiano”, lo ha detto chiarissimamente Matteo Renzi durante la presentazione del suo nuovo libro “La mossa del cavallo” in Liguria, il 28 giugno scorso.

“Le elezioni regionali non devono seguire l’andamento nazionale” ha proseguito Renzi. “Non è una questione di nomi ma di unità e la nostra Lella Paita, sacrificata cinque anni fa per una lotta interna al centro-sinistra che ha consegnato la vittoria a Toti, sta facendo un ottimo lavoro. Noi abbiamo una forza: siamo liberi. Se l’accordo porta a candidare un grillino se lo facciano da soli, Italia Viva mette insieme anche esperienze diverse: Elisa Serafini ad esempio viene da un’esperienza diversa rispetto alla nostra”.

 

(30 giugno 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 




PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE