Pubblicità
15.7 C
Genova
23.8 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeL'Opinione GenovaToti sembra quasi sincero quando scrive: "I No Vax italiani non sono...

Toti sembra quasi sincero quando scrive: “I No Vax italiani non sono i perseguitati, sono i persecutori”

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Giovanna Di Rosa, #politica

Sembra davvero sincero il governatore della Liguria quando risponde a muso duro a non meglio identificati No Vax dalla scrittura tanto facile quanto sgrammaticata – e come potrebbe essere difficile considerando quello che scrivono – riuscendo a paragonare loro stessi alle vittime dei talebani. Perché quando l’ignoranza è tale che non sai quello che dici l’unica soluzione sarebbe la camicia di forza, ma non bisogna mai arrivare a tanto.

Il post di Toti, sprezzante al punto giusto, nasce in risposta ad un precedente post-Facebook del presidente della Liguria (che era già caduto nella sua pessima e maniacale abitudine di mostrare ciò che si stava cucinando) che si soffermava su ciò che sta succedendo in Afghanistan, ampiamente prevedibile, oltre che facilmente commentabile da chiunque, soprattutto con le parole usate da Toti.

 

Svegliarsi a Ferragosto e leggere che i talebani stanno entrando a Kabul, con la fuga precipitosa di tutte le…

Pubblicato da Giovanni Toti su Domenica 15 agosto 2021


Giovanni Toti
apre così un varco alla destra comunque impresentabile che cerca di costruirsi uno spazio di credibilità a sinistra di LegaFratelli d’Italia e che voglia ricostruire un centro ragionevole, di lontanissima ispirazione liberal-democratica (ma dovrebbe buttare a mare Brugnaro), andando ad occupare lo spazio lasciato libero dalla moribonda Forza Italia e dai deliri di partito unico di Berlusconi “dopo che si saranno vinte le elezioni” (quali vittorie? quali elezioni? con questi candidati demenziali?) e la sua uscita sui No Vax è, politicamente, una gradevole sorpresa e anche un chiaro avvertimento  agli alleati della direzione futura della politica di Toti. Almeno fino alla prossima volta che deciderà di cambiare idea per mere convenienze di giornata.

 

(16 agosto 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE