Pubblicità
15 C
Genova
23.8 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeCultura RegioneRassegna Pasolini a Palazzo Ducale: "Ogni Diritto è Crudele"

Rassegna Pasolini a Palazzo Ducale: “Ogni Diritto è Crudele”

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Cultura

Mercoledì 2 febbraio il terzo incontro de “Una mutazione antropologica”, la rassegna dedicata a Pasolini e collegata alla mostra Pier Paolo Pasolini. Non mi lascio commuovere dalle fotografie in corso nella Loggia degli Abati di Palazzo Ducale

Francesco Pivetta e Luisa Stagi, saranno i protagonisti del terzo incontro del ciclo che Palazzo Ducale dedica al Pier Paolo Pasolini. L’appuntamento è alle ore 17.30 nella Sala del Minor Consiglio. Titolo dell’incontro: “Ogni diritto è crudele”. La rassegna, curata da Luisa Stagi e organizzata in collaborazione con Università degli Studi di Genova, è collegata alla mostra Pier Paolo Pasolini. Non mi lascio commuovere dalle fotografie in corso nella Loggia degli Abati di Palazzo Ducale

Sesso e amore, sesso e trasgressione, sesso e desiderio, sesso e istituzioni: con Comizi d’amore, nel 1965, Pasolini varava un’inchiesta coraggiosa nell’Italia che cambiava. Operai, intellettuali, gente comune per la prima volta esprimevano un’opinione su piacere sessuale, divorzio, verginità, onore. “Dal basso delle classi sociali – commentava Pasolini – e dalla profondità degli istinti”.

Si può rispettare, oggi, questa modalità di ricerca nel mondo del web e dei social? Cosa dà scandalo, quali sono i nuovi tabù? Come possono parlarsi tra loro sessi, generi, passioni? A fronte dell’istituzione matrimoniale Pasolini dichiarava che “ogni diritto è crudele”: vale ancora quella sua affermazione nell’Italia dei nuovi e molteplici diritti?

Francesco Pivetta è stato docente di filosofia, è giornalista e formatore. Si occupa di temi che riguardano l’adolescenza, la sessualità, la comunicazione, le dipendenze, le violenze, presso diverse Asl e scuole italiane. Luisa Stagi, professoressa associata di sociologia presso il Disfor. Co-direttore della rivista AG- AboutGender e del Laboratorio di sociologia visuale dell’Università di Genova. Nel rispetto delle norme vigenti per accedere alla sala è richiesto il Green Pass rafforzato verificato attraverso la app nazionale Verifica C19. Obbligo di mascherina FFP2. Tutti gli incontri potranno essere seguiti, oltre che in presenza, anche in diretta streaming sul canale youtube della Fondazione per la Cultura.

 

(1 febbraio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE