Liguria. Trombe d’aria e stabilimenti balneari scoperchiati. Nessun ferito

Date:

Share post:

di Redazione Liguria

Trombe d’aria, tetti scoperchiati, alberi caduti, danni agli stabilimenti balneari tanto da aver bloccato la linea ferroviaria a Chiavari in entrambe le direzioni, a causa del materiale precipitato sui binari, sono il primo bilancio del maltempo nel levante ligure dove tra le 7 e le 8 della mattina: 20 millimetri di pioggia in 5 minuti.

Lo comunica la sala della Protezione civile della Regione Liguria che da ieri sera è in presidio continuativo e in collegamento con i territori, che informa attraverso un quotidiano stampa inviato in redazione.

Rfi fa sapere che il forte vento ha riversato materiale proveniente dalle spiagge sulla ferrovia, danneggiando la linea di alimentazione elettrica dei treni. Si invitano i cittadini a prestare la massima attenzione negli spostamenti. L’allerta gialla emanata ieri sera a mezzanotte è previsto finisca alle 15, ma si è in attesa degli aggiornamenti che verranno comunicati prima della scadenza.

La sala della Protezione civile è in presidio permanente e in contatto con tutti i territori.

 

 

(18 agosto 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 



ALTRI ARTICOLI

Allerta meteo gialla per temporali domani, sabato 24 settembre, dalle 8 alle 21 

di Redazione Genova Il Coc (Centro Operativo Comunale) si è riunito nel pomeriggio di oggi e ha messo in...

Genova torna a ospitare la Nazionale di calcio Femminile con la partita amichevole contro il Brasile

di Redazione Sport "Sono davvero soddisfatto di ospitare per la prima volta allo stadio “Luigi Ferraris” la Nazionale femminile...

Forte scossa di terremoto a Genova. Scossa di assestamento alle 17.32

di Redazione Genova Una forte scossa di magnitudo 4.2 con epicentro nel Comune di Bargagli è stata avvertita a...

Lavoro, Pastorino: “Quella per Ansaldo Energia deve essere battaglia trasversale di tutta la politica”

di Redazione Genova "Oggi eravamo in piazza con i lavoratori per difendere Ansaldo Energia: la manifestazione doveva essere fatta...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: