Home / Cosa?!? / L’arcigno Bagnasco in visita al centrodestra al Governo di Genova: solita vecchia solfa
href="https://ebooks.gaiaitalia.com/prodotto/io-sono-rohita-lo-tsunami-in-una-vita-di-gianfranco-maccaferri/" target="_blank">

L’arcigno Bagnasco in visita al centrodestra al Governo di Genova: solita vecchia solfa

di G.G. #Genova twitter@gaiaitaliacomlo #Politica

 

 

Perpetuando l’antica tradizione della destra italiana di essere prona al potere ecclesiastico temporale, il Sindaco di Genova Bucci ha ricevuto a Palazzo Tursi, il Cardinale Bagnasco, Arcivescovo di Genova, già presidente della CEI deposto, arcigno conservatore tra i più feroci oppositori del restyling di facciata messo in opera da Bergoglio ad uso e consumo delle masse. La visita si inserisce in quelle augurali che Sindaco della Città e Arcivescovo si scambiano prima e dopo le feste di Natale tanto per non dimenticare chi è che in terra si spaccia per portavoce della divina voce privilegiando i volgari impegni temporali e chi invece si spaccia per democrata sposando i razzismi e le xenofobie del ventennio.

Non sappiamo cosa Bucci e Bagnasco si siano detti, non ci interessa nemmeno. Ci interesserebbe che finalmente ci fosse una cesura definitiva, e si scavasse la voragine delle voragini, tra le istituzioni politiche del paese e l’istituzione che vendendosi per divina è in realtà interessata a conservare il potere temporale più di ogni altra cosa. Tutto in nome di quello che chiamano dio.




 

(25 gennaio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

href="https://ebooks.gaiaitalia.com/prodotto/io-sono-rohita-lo-tsunami-in-una-vita-di-gianfranco-maccaferri/" target="_blank">

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: