Home / Genova / Manifestanti contro le mense scolastiche ricevuti dall’Assessora, che articola il verbo
href="https://ebooks.gaiaitalia.com/prodotto/io-sono-rohita-lo-tsunami-in-una-vita-di-gianfranco-maccaferri/" target="_blank">

Manifestanti contro le mense scolastiche ricevuti dall’Assessora, che articola il verbo

di Gaiaitalia.com #Genova twitter@gaiaitaliacomlo #Città

 

 

Una delegazione dei manifestanti per i servizi di ristorazione scolastica è stata ricevuta a Palazzo Tursi dal sindaco Marco Bucci e dall’assessore alle Politiche educative e dell’istruzione, Francesca Fassio. “Sono rimasta francamente stupita – ha detto l’assessore Fassio – dalla manifestazione indetta questa mattina da alcune forze sindacali in rappresentanza dei lavoratori che operano nelle mense scolastiche gestite dal Comune di Genova. Infatti, quelle stesse forze hanno sottoscritto venerdì scorso un accordo con l’amministrazione comunale per affrontare insieme i problemi legati alla ristorazione scolastica. Le criticità esistono e nessuno lo nasconde, ma mi aspetto collaborazione e non un contrasto decisamente poco costruttivo. Di concreto – mi preme ricordarlo – c’è il patto che abbiamo siglato: abbiamo deciso di ridefinire insieme i criteri inerenti la ristorazione scolastica attraverso un metodo virtuoso di concertazione che porterà alla creazione di un tavolo permanente. Non capisco quindi le motivazioni della manifestazione di oggi. Mi aspetto comunque che lo spirito costruttivo messo in campo venerdì scorso dia già i primi frutti nella prossima riunione della commissione Mensa a palazzo Tursi, in agenda lunedì 12 febbraio”.

Come si evince dalle parole dell’Assessora, che sono riportate in alto grazie al comunicato stampa giunto in redazione, la preoccupazione è quella di dare giudizi sulle modalità dello sciopero anziché risalire alle ragioni della manifestazione e trovare i modi per risolvere i contrasti. Questa destra è sempre più simile al M5S. E la cosa è assai preoccupante. Bisogna prima di tutto manifestare “stupore” dopodiché eventualmente parlare delle soluzioni. E l’ordine di importanza delle cose non viene mai compilato a caso.




(25 gennaio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata




 

href="https://ebooks.gaiaitalia.com/prodotto/io-sono-rohita-lo-tsunami-in-una-vita-di-gianfranco-maccaferri/" target="_blank">

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: