Pubblicità
16 C
Genova
25.4 C
Roma
Pubblicità

GENOVA

Pubblicità

POLITICA

HomeLericiLa logistica della stagione estiva lericina. Ztl, navette gratuite, trasporto via mare e...

La logistica della stagione estiva lericina. Ztl, navette gratuite, trasporto via mare e parcheggi

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Lerici

Con la stagione estiva alle porte cambiano le possibilità logistiche per visitatori e residenti sul territorio lericino: “Ogni anno nel corso della stagione estiva il nostro comprensorio si trova fortunatamente ad accogliere migliaia di visitatori che hanno necessità di sostare e spostarsi all’interno del territorio comunale. Per questo, come amministrazione ci siamo attivati per far si che la mobilità interna al Comune fosse agile, gratuita e funzionale in modo da disincentivare il più possibile l’utilizzo dell’auto” spiega il Sindaco di Lerici Leonardo Paoletti. Se si attende per i prossimi anni la realizzazione di nuove strutture di sosta che possano accogliere un numero ancora maggiore di auto e dare maggiori possibilità ai residenti, l’amministrazione comunale ha attivato soluzioni alternative per rendere il proprio territorio vivibile e percorribile con attenzione alle tematiche ambientali. Dal 09 giugno entrerà in vigore il calendario estivo delle navette (Verde Collinare e Blu Costiera) gratuite: dalle 8.30 del mattino all’una di notte con cadenza di 30 minuti, sarà possibile usufruire del servizio di mobilità completamente gratuito sostenuto dall’amministrazione con oltre mezzo milione di euro. Dal 01 luglio sarà operativo anche il servizio di traghettamento all’interno del golfo dei poeti; la linea San Terenzo, Lerici e Tellaro collegherà i principali approdi del golfo per godere dello spostamento stesso oltre che del borgo di destinazione. “Siamo una realtà marinara e sarebbe auspicabile trasferire una parte del trasporto passeggeri sul mare anche nella stagione invernale, visto l’enorme potenziale del nostro golfo, ma già in estate poter congiungere le tre principali destinazioni balneari senza muovere l’auto è un incentivo importante per il visitatore ma anche per il cittadino” continua Paoletti che sottolinea: “Anche in questo caso l’amministrazione comunale contribuisce con circa quarantamila euro annui”.

Alla Serra, dal 15 giugno e per tutta la stagione estiva, verrà ripristinato anche il semaforo che istituisce il senso unico di circolazione per consentire la sosta su un lato della strada nel tratto dal centro del borgo per circa 200 metri in direzione Zanego.

In vigore nel periodo estivo anche le ZTL, sia di Lerici che di Tellaro, le zone a traffico limitato che tutelano i centri urbani dei borghi più trafficati nel caso di Lerici e più preziosi nel caso di Tellaro.

A Lerici e San Terenzo la Ztl sarà in vigore dal 15 giugno al 30 agosto dalle 10 alle 18 e dall’ 1 del mattino alle 5; a Tellaro invece il traffico limitato è attivo 365 giorni all’anno ma è rafforzato dal 01 maggio al 30 settembre quando nemmeno i residenti nelle altre frazioni del territorio comunale potranno accedere alla ztl di Tellaro.

“La mobilità in territori come quello del nostro comune è estremamente complessa. La mancanza di spazio incide oltre che sulla sosta anche sulla viabilità stessa, con strade strette che non rendono agevole il trasporto su terra effettuato con mezzi pubblici” spiega Paoletti che continua: “Le ztl hanno dimostrato nel tempo di essere strumenti efficaci se modulati con attenzione e funzionalità. La chiusura totale non porta che povertà. Il nuovo progetto di mobilità che stiamo portando avanti con il primo step nella costruzione del parcheggio multipiano a Bagnara, alleggerirà ancora il centro dal traffico veicolare, e sarà uno sfogo anche per i residenti”.

Appare scontato che mentre si possono trovare soluzioni efficaci ed alternative all’utilizzo dell’auto per quanto riguarda la mobilità interna al territorio comunale, come quelle su cui investe l’amministrazione lericina, un sistema di parcheggi multipiano è l’unica risposta possibile all’accoglienza del flusso turistico, che, sia giornaliero che prolungato, interessa Lerici per molti mesi all’anno. “Quando avremo un buon sistema di sosta sui principali centri nevralgici del territorio, sarà possibile rimodulare ulteriormente la ztl se non eliminarla definitivamente” conclude il primo cittadino.

 

 

(29 maggio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Genova
nubi sparse
16 ° C
18.4 °
14.3 °
87 %
2.7kmh
75 %
Ven
16 °
Sab
18 °
Dom
19 °
Lun
21 °
Mar
25 °
Pubblicità

LIGURIA CULTURA