Home / Comune di Genova / Genova installa sessantanove nuove telecamere, mentre non si sa chi ricostruirà il ponte crollato

Genova installa sessantanove nuove telecamere, mentre non si sa chi ricostruirà il ponte crollato

di Redazione #genova twitter@gaiaitaliacomlo #sicurezza

 

 

Da lunedì 17 settembre iniziano le operazioni per installare telecamere di videosorveglianza nel territorio della Valpolcevera. Saranno in tutto 69 gli impianti e l’ubicazione è stata concordata con la Questura di Genova che ha fornito agli uffici comunali della Sicurezza i luoghi più bisognosi di monitoraggio. Tra le vie ci sono anche zone dove attualmente non è possibile accedere a causa del crollo del ponte Morandi e dove – quindi – le telecamere verranno installate in un secondo tempo.

Al progetto hanno lavorato, oltre che il Settore Sicurezza, anche gli uffici e l’assessorato comunale all’Informatica. Naturalmente a Genova ci sarebbero anche altre priorità, ma ci sono disegni politici per i quali le telecamere sono fondamentali.

 




 

(14 settembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: