Pubblicità
3 C
Genova
12.4 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeNotizieDomicilio Digitale, lì arriveranno anche le multe via Pec. Ipotizziamo un successone

Domicilio Digitale, lì arriveranno anche le multe via Pec. Ipotizziamo un successone

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di G.G.

Lì arriveranno anche le multe. Insieme a tutte le comunicazioni ufficiali riservate al cittadino. Proprio tutte. O almeno si spera. E’ quel luogo virtuale di cui si parlava danni e che, da oggi 6 luglio, “esiste” ed è quel luogo in cui tutti i cittadini possono registrare il proprio domicilio digitale associato a un indirizzo Pec e lì ricevere tutte le comunicazioni.

E’ Inad, acronimo che sta per Indice Nazionale dei Domicili Digitali: un elenco di indirizzi digitali da utilizzare per ricevere le comunicazioni della Pubblica amministrazione. Anche le multe. Di tutti i tipi. Si accede al servizio via Spid, Cie o Cns e quindi collegandosi a www.domiciliodigitale.gov.it seguire la procedura indicata per l’elezione del domicilio digitale associato alla propria casella Pec. L’iscrizione al servizio è volontaria.

 

(6 luglio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE