Pubblicità
6.7 C
Genova
8.7 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeBogliascoSoppressione del passaggio a livello di Bogliasco, approvato all'unanimità dal consiglio comunale...

Soppressione del passaggio a livello di Bogliasco, approvato all’unanimità dal consiglio comunale il protocollo per le opere sostitutive

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

E’ stato approvato all’unanimità dal consiglio comunale di Bogliasco, con il sì di maggioranza e minoranza, il testo del protocollo d’intesa con RFI per la soppressione del passaggio a livello in ingresso a Bogliasco con la realizzazione di una serie di opere sostitutive e compensative per la viabilità.

“E’ stato il risultato di mesi di contatti con la direzione di Ferrovie, culminato con una assemblea pubblica in cui ho presentato insieme all’amministrazione il progetto”, commenta il sindaco di Bogliasco Luca Pastorino. “Anche in seguito ai suggerimenti ricevuti dai cittadini, siamo arrivati a un testo finale che ha soddisfatto la minoranza, che nel corso dell’ultimo consiglio ha votato positivamente il protocollo e il suo contenuto”.

Tra le opere indispensabili contenute nell’accordo, le principali sono: la realizzazione di un nuovo parcheggio pubblico multipiano (silos) in zona fondovalle, che servirà da interscambio e alleggerirà i flussi di traffico nel centro del paese; la modifica alla viabilità per permettere l’inversione di marcia agli autoveicoli provenienti da Via Mazzini e l’eventuale realizzazione di un piccolo parcheggio adiacente all’ex passaggio a livello; un collegamento pedonale attraverso la prosecuzione e allungamento dell’esistente sottopasso verso monte con il posizionamento di tre nuovi ascensori che garantiscano il superamento delle barriere architettoniche e l’accesso ai binari; una rotonda sulla via Aurelia all’altezza di via Marconi per riorganizzare il traffico dovuto alla chiusura del passaggio a livello; un ascensore per collegare la via Aurelia (altezza incrocio via Sessarego) alla zona della piscina in via Cavour.

“E’ l’inizio di un processo, voluto e discusso da molti anni, che finalmente diventa realtà”, conclude il sindaco di Bogliasco, “Il passaggio a livello di Bogliasco è stato considerato uno dei dieci più pericolosi d’Italia e l’aver raggiunto un accordo con le Ferrovie è per noi particolarmente importante per ripensare il paese sempre più a misura d’uomo. Aggiungo che finalmente supereremo il fastidioso fischio del treno a ogni passaggio di cui i cittadini si lamentano da anni”.

 

 

(17 ottobre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE