Home / Genova / Soccorso cinofilo e Pet-Therapy. Il cane non solo amico fedele. Un convegno

Soccorso cinofilo e Pet-Therapy. Il cane non solo amico fedele. Un convegno

di Redazione #Genova twitter@gaiaitaliacomlo #Cani

 

Zoe e Lucky, due dei cani addestrati per la ricerca sotto le macerie, in forza al Nucleo Cinofilo dei Vigili del Fuoco della Liguria, protagoniste dell’incontro pubblico dal titolo “Soccorso cinofilo e pet -therapy, il cane non solo amico fedele” che si terrà venerdì 14 dicembre, alle ore 17,30, nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi.

L’incontro, a cui partecipano esponenti del Movimento Animalista Liguria, esperti cinofili, volontari della protezione civile e Vigili del fuoco, è stato organizzato dal consigliere regionale e comunale con delega alle Istituzioni Lilli Lauro.

“Nei primi giorni dopo la tragedia del Ponte Morandi – dichiara la consigliera comunale Lilli Lauro – anche le unità cinofile hanno lavorato tra le macerie del viadotto per salvare vite e ritrovare dispersi. Scavando senza sosta insieme alle squadre e al personale esperto dei Vigili del Fuoco. Il mio plauso va a tutti loro, ricordando la loro opera preziosa. Anche ai nostri amici a quattro zampe, impegnati a portare a termine con determinazione e grande preparazione un compito delicatissimo. Un lavoro fondamentale, quello effettuato da tutta la macchina dei soccorsi intervenuta per poter trarre in salvo il maggior numero di persone, mettere in sicurezza il ponte e dare assistenza alla popolazione”.

Zoe, una splendida Labrador, accompagnata dal suo conduttore Rocco Tufarelli, è stata tra le prime a cercare tra le lastre di cemento del Ponte Morandi, segnalando ai soccorritori dove scavare. In un video diventato virale, nei giorni successivi al crollo, la si vede caricata in un apposito zaino sulla schiena del suo conduttore, che la guida nella ricerca di vittime e superstiti.

Nel corso dell’incontro si parlerà anche di pet-therapy, di quanto la qualità della vita può migliorare affidandosi alla compagnia di cani, gatti e altri piccoli animali, con risvolti benefici non solo dal punto di vista psicologico ma anche fisico.

Al dibattito, moderato dall’avvocato Alessandra Cavalli, referente del Movimento Animalista Liguria e organizzatrice, interverranno:

Francesca Buffa, psicopedagogista, specialista in pet-therapy, formatrice, criminologa;
Amalia Tedeschi, ingegnere, responsabile nucleo cinofilo regionale Vigili del fuoco;
Rocco Tufarelli, coordinatore nucleo cinofilo regionale Vigili del fuoco Liguria (con Zoe e Lucky);
Mercedes Farina, istruttore per cani da ricerca in superficie e macerie;
Fulvio Cambiaso, medico veterinario, volontario di protezione civile del gruppo Genova e cinofilo;
Paola Zunino, medico veterinario, volontario di protezione civile del gruppo Genova e cinofilo;
Eleonora Roggero, volontario di protezione civile nel Gruppo Genova e cinofilo, istruttrice.

Appuntamento a Palazzo Tursi di Genova, il 14 dicembre.

 




(13 dicembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata




 


 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: