Home / Genova / Reddito di Inclusione, più di trecento richieste di informazioni allo speciale numero verde attivato da Palazzo Tursi

Reddito di Inclusione, più di trecento richieste di informazioni allo speciale numero verde attivato da Palazzo Tursi

di Gaiaitalia.com,#Genova twitter@gaiaitaliacomlo #sociale

 

 

Sono più di 300 le telefonate giunte finora allo speciale numero verde (800 709022) attivato dalla fine del mese di novembre dal Comune di Genova per fornire informazioni ai cittadini sul REI (Reddito di inclusione). La misura nazionale di contrasto alla povertà, stabilita dal decreto legislativo 147 del settembre di quest’anno, prevede un contributo da erogare dopo la valutazione della situazione economica della composizione del nucleo familiare.

Gli operatori comunali del numero verde – che è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 – hanno ricevuto richieste di informazioni sui requisiti per accedere al contributo, sulle sedi dove reperire la domanda e sui siti internet dove scaricare la modulistica.

“Così come avevamo fatto per le vaccinazioni obbligatorie a inizio anno scolastico – sottolinea l’assessore alle politiche socio-sanitarie Francesca Fassio – anche per l’applicazione di questa nuova normativa nazionale il Comune di Genova ha deciso di essere vicino ai cittadini istituendo un ausilio informativo telefonico diretto, oltre ai diversi punti di accesso situati su tutto il territorio. Dal volume delle richieste pervenute fino ad oggi direi che lo strumento era quanto mai necessario. Una curiosità: alcune telefonate provengono anche da fuori Genova e da fuori Regione”.

Ricordiamo che il Comune di Genova si occupa di raccogliere le domande, svolgere i controlli di residenza e cittadinanza ed inviare le richieste ad INPS, che a sua volta controlla i requisiti autodichiarati nel modulo, calcola il contributo e dà disposizione a Poste di inviare la carta REI al domicilio del richiedente.

Il modulo per autocertificare il possesso dei requisiti e richiedere il REI può essere ritirato anche presso gli Sportelli del Cittadino, presso gli sportelli municipali individuati per la raccolta delle domande, presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico a Palazzo Ducale ed è scaricabile anche dal sito internet del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (http://www.lavoro.gov.it) e dell’INPS (www.inps.it).

Per quanto riguarda la raccolta delle domande REI, i residenti nel Comune di Genova devono rivolgersi allo sportello del Municipio di appartenenza, di seguito elencati.





(4 dicembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: