Pubblicità
7.3 C
Genova
11.6 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeGenovaLegambiente premia il Comune di Genova per il progetto "Force"

Legambiente premia il Comune di Genova per il progetto “Force”

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Gaiaitalia.com, #Genova twitter@gaiaitaliacomlo 

 

 

Questa mattina l’assessore all’Ambiente e rifiuti Matteo Campora ha ritirato il premio che Legambiente ha attribuito al Comune di Genova per il progetto di economia circolare nel ciclo dei rifiuti denominato “FORCE”. La cerimonia, svoltasi a Rimini nell’ambito della Fiera Ecomondo, premia le buone pratiche urbane.

Il progetto Force di Genova, attraverso soluzioni innovative e partecipative, intende recuperare risorse che possono diventare nuovi prodotti o materie prime da reinserire nel ciclo tecnologico e biologico. Si tratta di un’iniziativa finanziata dal programma comunitario Horizon 2020 per il periodo 2016-2020 che, oltre a Genova, coinvolge Copenhagen, Lisbona e Amburgo.

In particolare Genova si occupa della filiera dei rifiuti legnosi. Pallet, mobili, cassette, scarti di legno di ogni genere, ma anche sfalci da parchi e giardini urbani, legname spiaggiato e raccolto nei rivi cittadini: tutto deve essere raccolto in modo puntuale, vagliato e avviato al recupero come nuova risorsa per il processo industriale o, quando possibile, come nel caso dei mobili, riutilizzato.

Ora Genova è chiamata a migliorare nettamente la performance del 2015 quando ha raccolto 15.000 tonnellate di legno: 3.000 da parchi e giardini pubblici, 8.000 col porta a porta di mobilio, infissi e materiali da costruzione e oltre 4.000 da attività industriali, artigianali e commerciali.





(10 novembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE