Pubblicità
15.9 C
Genova
22 C
Roma
Pubblicità

GENOVA

Pubblicità

POLITICA

HomeLerici“Come una nave in cielo” arriva la mostra di The Spezziner. Al castello...

“Come una nave in cielo” arriva la mostra di The Spezziner. Al castello San Giorgio dall’ 11 maggio al 17 giugno

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione CUltura

Dal prossimo 11 maggio al 17 giugno il Castello San Giorgio di Lerici ospiterà la prima grande mostra collettiva di The Spezziner dal titolo “Come una nave in cielo” con grafiche, gigantografie, opere 3D, sculture e dipinti originali.  La mostra riunisce oltre 60 artisti spezzini che hanno dedicato la loro opera a The Spezziner, la rivista immaginaria che nasce come contenitore d’arte nella forma della prima pagina di una rivista settimanale. Ispirato alle copertine del The New Yorker, in ogni numero si lascia ispirare dal territorio: uno scorcio, un modo di far colazione, un sogno, un personaggio celebre, un modo di dire, un modo di essere stati, un modo di essere. La direzione artistica è di Associazione Culturale Studio 18.

Il titolo, proprio come l’immagine scelta come rappresentativa della mostra, è ispirato all’ Aeropoema del Golfo di Marinetti (di cui tra l’altro ricorre quest’anno l’ottantesimo anniversario della morte), che cita: “Costringe con garbo il castello di Lerici a virare come una nave in cielo con la sua scia-corteo”, accompagnato dall’opera di Giovanni Medusei. Relazionati alla mostra anche una serie di eventi come incontri con artisti, performance e reading letterari; il calendario completo sarà consultabile sui canali social di The Spezziner. Oltre a questi appuntamenti collaterali, anche due laboratori per i bambini delle scuole primarie di Lerici: mercoledì 22 maggio, Gloria Giuliano e Maria Grazia Taddei, mentre mercoledì 29 maggio Gaetano Amato. Saranno gli artisti che guideranno gli scolari in un percorso che porterà i partecipanti a creare la propria copertina. Gli elaborati saranno esposti nelle sale del Castello durante tutta la mostra e successivamente donati alle famiglie degli alunni.

Ma, cosa è esattamente The Spezziner?
“Il gabbiano che si posa sullo scoglio, la vita in borgata, la barca di nome “FADIGA”, una scuola in un castello in riva al mare, il sogno di un futuro dove la pizza sarà consegnata dal drone direttamente dalla piazzetta alla spiaggia, modi di essere liguri, colori abbaglianti, mimose in fiore e orate in mare” spiega Mauro Baraldi, fondatore di The Spezziner che continua: “Lerici e la sua Fortezza sono sempre stati per me un luogo affascinante, tanto da averle dedicato 15 anni fa una mostra fotografica chiamata “La Perla nel Golfo” che ha dato vita successivamente al tema del gemellaggio con la città di Mougins, città della Costa Azzurra che fu fonte di ispirazione di molti artisti come Paul Cézanne, Andy Warhol e Pablo Picasso. L’opportunità di presentare tutte le copertine al castello di Lerici in una mostra dedicata a The Spezziner è motivo di grande soddisfazione e prestigio per il collettivo ma anche per tutti gli artisti che ne fanno parte e che non vedono l’ora di partecipare anche con una loro opera unica ed originale dedicata al Golfo dei Poeti. “Come una nave in cielo”, il verso di Marinetti, è il titolo più azzeccato che potessimo trovare, perché rende subito l’idea di quanto è bello e fantastico il luogo che ospiterà una mostra originale e ricca di sorprese. Ringrazio il sindaco Paoletti per averci sostenuto fin dal primo momento nell’organizzazione della manifestazione». Gli fa eco il pittore Giovanni Medusei, che ha dipinto l’immagine che è stata scelta dall’amministrazione a rappresentare la mostra: “Sono lusingato di poter partecipare a questa esposizione di opere proprio all’interno del Castello di Lerici, il luogo dove sono nato, dove vivo e dove cerco di dare il mio contributo artistico. A maggior ragione, sono orgoglioso che proprio una delle mie opere sia stata scelta come manifesto della mostra. Il quadro trae ispirazione sia dal castello, con la sua forma a prua di nave, sia dai versi di Filippo Tommaso Marinetti che nel suo “Aeropoema del Golfo” cita il borgo. Ho cercato di condensare in un’unica immagine la bellezza del luogo, il dinamismo futurista e la poesia che suscita in ognuno di noi il nostro golfo”.

“Il Castello è la nostra casa degli artisti. Quest’anno apriamo la stagione delle esposizioni con questa collettiva di artisti locali che rende il giusto merito alla creatività dei nostri concittadini. Oltre sessanta saranno i nomi coinvolti in questa mostra che siamo orgogliosi di ospitare nelle prime settimane estive con tutti gli eventi correlati che la completeranno” commenta il sindaco di Lerici Leonardo Paoletti.

La mostra sarà visitabile negli orari di apertura del castello ovvero, fino al 31 maggio dalle 10 alle 12.30 3 e dalle 15 alle 17.30 e dal primo giugno dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12.30 e dalle 17 alle 20.30, mentre sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 17 alle 22.

 

 

(29 aprile 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Genova
nubi sparse
15.9 ° C
17.9 °
13.2 °
80 %
1.3kmh
75 %
Mar
15 °
Mer
16 °
Gio
13 °
Ven
16 °
Sab
16 °
Pubblicità

LIGURIA CULTURA