Home / Notizie / Maya Yoshida al museo Chiossone

Maya Yoshida al museo Chiossone

di Redazione #Genova twitter@genovanewsgaia #Sampdoria

 

Un ospite d’eccezione, ieri, domenica 2 febbraio, al museo d’Arte orientale “Chiossone” di Villetta Di Negro. Il nuovo arrivato in casa Sampdoria e capitano della nazionale giapponese Maya Yoshida ha chiesto di visitare il museo “Chiossone”, molto conosciuto in Giappone. Un modo per respirare il profumo di casa grazie allo straordinario patrimonio conservato a Villetta Di Negro.

Yoshida, accompagnato nella visita dall’assessore alle Politiche culturali e valorizzazione del patrimonio artistico Barbara Grosso, ha ammirato le collezioni esposte soffermandosi sulle pitture e sculture, ma anche sulle armature, le maschere teatrali, i costumi storici e gli oggetti provenienti dal suo paese. Piccolo gioiello della nostra città, il Museo Chiossone è – per la qualità e la ricchezza dei suoi contenuti – una delle collezioni di arte giapponese più importanti del mondo, frutto della passione per l’oriente del suo fondatore, Edoardo Chiossone.

 

(3 febbraio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: