Home / Comune di Genova / Il Comune di Genova vende lo Stadio Ferraris

Il Comune di Genova vende lo Stadio Ferraris

Foto: Giorgio Perottino / Insidefoto

di Redazione #Genova twitter@gaiaitaliacomlo #Sport

 

 

 

Il Comune di Genova ha deciso di realizzare la piena valorizzazione dello stadio cittadino attraverso la vendita dello stesso in modo da garantirne una riqualificazione, attraverso un piano di interventi straordinari, ed il recupero delle parti oggi inutilizzate per allocare attività e servizi funzionali allo sport. Cioè non avendo intenzione di metterci un quattrino lo vende ai privati perché si trovino i soldi per la ristrutturazione.

Lo Stadio Luigi Ferraris inaugurato nel 1901 e poi ristrutturato nel 1989 per i mondiali “Italia ’90”, può ospitare 35.348 spettatori. Il valore dell’immobile, secondo quanto comunicato in una nota stampa celebrativa della decisione del Comune, è quantificato in 18milioni 420mila euro.

A breve il Comune di Genova pubblicherà il bando di gara.

 





 

(7 luglio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: