Pubblicità
3.6 C
Genova
11.8 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeNotiziePedaggi autostradali, Pastorino (PD): "Chiedo al ministro Salvini che vengano revocati o...

Pedaggi autostradali, Pastorino (PD): “Chiedo al ministro Salvini che vengano revocati o sospesi in Liguria”

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

“Oggi ho presentato la mia interrogazione al ministro dei Trasporti Matteo Salvini sulla maggiorazione dei pedaggi autostradali dal 2024, misura contenuta nel decreto “Mille Proroghe” dello scorso 30 dicembre. Ma l’incremento non risparmia territori in cui la rete autostradale è a dir poco carente, come la Liguria, e dove anche nei primi giorni dell’anno su diverse tratte ogni giorno le code hanno superato i dieci chilometri. Un territorio costellato da scambi di carreggiata, interruzioni, restringimenti, chiusure, in cui dopo la breve pausa natalizia ben 13 cantieri sono tornati in attività. Appare incoerente e iniquo che l’aumento sia applicato anche alle autostrade liguri, dal momento che, oltre ai costi già alti e agli evidenti disagi per via dei cantieri, manca una correlazione fra rincari e investimenti. I cantieri in corso sono infatti di messa in sicurezza e non di manutenzione, dal momento che quest’ultima per anni non è stata svolta da chi di dovere”, dichiara il deputato ligure del PD Luca Pastorino.

“Al ministro Salvini chiedo se, a fronte della grave situazione delle autostrade liguri, intenda revocare gli aumenti programmati e valutare l’opportunità di sospendere i pedaggi autostradali fino al termine dei lavori o di prevedere riduzioni commisurate all’allungamento dei tempi di percorrenza. Deposito la mia interrogazione in attesa e nella speranza che trovi spazio in un question time in aula con il ministro stesso nei prossimi giorni”, conclude Pastorino.

 

 

(11 gennaio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE