Home / Comune di Genova / Mini Gronda, dichiarazione del vicesindaco e assessore alla Mobilità Stefano Balleari dichiara

Mini Gronda, dichiarazione del vicesindaco e assessore alla Mobilità Stefano Balleari dichiara

di Redazione #Comune twitter@genovanewsgaia #MiniGronda

 

Dal Comune di Genova, in seguito alle notizie relative alla possibilità di realizzare una mini Gronda, il vicesindaco e assessore alla Mobilità Stefano Balleari, riceviamo e pubblichiamo integralmente:

La possibilità di realizzare una mini Gronda non è mai stata condivisa con la nostra amministrazione comunale né tanto meno è stato mai commissionato uno studio in merito. Unica traccia che ci risulta in merito è un progetto, vecchio e superato, di cui si era parlato prima del dibattito pubblico avviato dall’allora sindaco di Genova Pd Marta Vincenzi, la cui sintesi ha portato all’attuale progetto esecutivo. La cosidetta mini Gronda è stata stralciata tra le opzioni possibili per i pesanti effetti che avrebbe avuto sul Ponente genovese, sui quartieri di Sestri Ponente, Sampierdarena e sul lungomare di Pegli, che sarebbe stato completamente cancellato dall’infrastruttura».

 

(24 agosto 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 


 




Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: