Pubblicità
14.2 C
Genova
17.9 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeNotizieIl ministro degli Esteri di Bosnia Erzegovina ospite d'onore al Business Forum...

Il ministro degli Esteri di Bosnia Erzegovina ospite d’onore al Business Forum di Genova il 26 novembre

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Genova twitter@genovanewsgaia #Politica

 

Un mercato da 4 milioni di persone in fase di espansione economica così vicino ma ancora poco frequentato dalle aziende italiane. E’ per analizzarlo e individuare le possibilità di business, collaborazioni e investimento che martedì 26 novembre Genova ospiterà il primo Business Forum Italia – Bosnia Erzegovina presso la sede di Unicredit, in via Dante 1.

Organizzato dall’Ambasciata di Bosnia Erzegovina presso la Repubblica Italiana e il Consolato onorario per la Liguria il Forum coordinato dal Console per la Liguria Rinaldo Marinoni avrà come ospite d’onore il Ministro degli esteri Igor Crnadak e sarà aperto dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e dal presidente di Confindustria Genova Giovanni Mondini. Previsto un intervento del Vicesindaco Stefano Balleari, e dell’Ambasciatore in Italia

A supportare il lavoro delle aziende italiane iscritte al forum saranno presenti l’Agenzia Promos, la struttura camerale per l’internazionalizzazione delle imprese, e l’Agenzia ICE/ITA, per la parte bosniaca l’Agenzia per la promozione degli investimenti esteri (FIPA) e la Camera di Commercio con l’estero della Bosnia Erzegovina.

Il programma dei lavori del Business Forum, prevede la presentazione del Paese tra le 9,00 e le 12,00, a seguire un’ampia sessione di incontri Networking Business, dove sarà possibile interloquire direttamente con la delegazione di imprenditori bosniaci – tra cui il presidente del più grande gruppo del Paese operante nella GDO – per il perseguimento degli obiettivi di sviluppo dei diversi settori tra cui logistica,telecomunicazioni,ambiente, meccanica, alimentazione e agricoltura, turismo, legname, mobilie settore IT. Numerose le aziende bosniache al seguito del Ministro ( quasi 50 persone), tra le aziende italiane presenti e rappresentate anche grandi gruppi industriali non liguri .

 

(23 novembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 




PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE