Autonomia differenziata. Il 2 novembre incontro Toti – Calderoli

Date:

Share post:

di Redazione Cultura

Domani, mercoledì 2 novembre, il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti incontrerà, per un primo confronto, il ministro degli Affari Regionali Roberto Calderoli per parlare di autonomia differenziata, insieme alle regioni Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Piemonte, Marche.

L’incontro si svolgerà a Roma nel primo pomeriggio con l’obiettivo di proseguire la trattativa bilaterale con il governo e portare avanti le richieste di Regione Liguria di forme e condizioni particolari di autonomia. A cominciare dai settori dell’Ambiente, della Salute, della Scuola e del Lavoro, delle Infrastrutture, della Logistica e della Portualità. Una negoziazione che aveva già preso il via nel 2017 ed era proseguita con tavoli di approfondimento nel 2019.

“L’incontro di domani – spiega il presidente Toti – servirà a fare il punto con il nuovo ministro sui passaggi necessari relativi alla richiesta di ulteriori condizioni e passaggi di autonomia per arrivare a un’intesa con l’esecutivo che determini anche risorse finanziarie, umane e strumentali”.

 

(1 novembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 


ALTRI ARTICOLI

Lavoro, Pastorino: Governo ignora siderurgia, al tavolo di crisi Sanac manda solo tecnici

di G.G. "Al tavolo del ministero delle Imprese e del Made in Italy, il vecchio Sviluppo economico, sulla crisi...

Gronda di Genova, Bucci: “Mitigare l’impatto sul territorio”

di Redazione Genova "Genova è a un bivio fondamentale per la costruzione del proprio futuro. Sta finalmente per abbandonare...

Minori stranieri non accompagnati, assessore Rosso: “Necessarie strutture di primissima accoglienza”

di Redazione Genova Sono 582 i minori non accompagnati attualmente accolti dal Comune di Genova, a fronte di 183...

Italia Liberty cerca 1000 guide per l’Art Nouveau week

di Redazione Savona L'associazione culturale nazionale Italia Liberty è alla ricerca di mille guide turistiche e accompagnatori turistici abilitati...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: