Pubblicità
14.2 C
Genova
17.9 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeLa SpeziaWaterfront La Spezia, avviato il cantiere del nuovo molo crociere

Waterfront La Spezia, avviato il cantiere del nuovo molo crociere

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

“L’avvio dei lavori del nuovo molo crociere alla Spezia è un passo cruciale nel percorso di sviluppo del settore crocieristico in Liguria, che gode di ottima salute, ma è anche dimostrazione di un territorio che si evolve e trasforma restando al passo con le più importanti realtà europee. Questa fase esecutiva segna un momento fondamentale nella trasformazione urbanistica delle aree di Calata Paita, che diventeranno il fulcro del nuovo waterfront cittadino. È inoltre un’opportunità unica per promuovere il turismo e accrescere la centralità della Spezia tra i principali scali d’Italia, generando nuove opportunità lavorative e sostenendo la crescita economica della rete portuale ligure. L’impegno nel portare avanti questo progetto da parte dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale riflette l’importanza strategica di investire nel potenziale dei nostri porti e nella capacità di essere un motore trainante per lo sviluppo della comunità e dell’economia locale”.

Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti commenta l’inizio della fase esecutiva dei lavori per il nuovo molo crociere del porto de La Spezia. Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco de La Spezia, Pierluigi Peracchini in merito alla consegna del cantiere per la realizzazione del nuovo Molo Crociere

“L’avvio dei lavori del nuovo molo crociere rappresenta un significativo passo avanti per la realizzazione del nuovo Waterfront e della nuova stazione marittima e crocieristica” ha affermato in una nota stampa, parlando di “infrastrutture di primaria importanza che cambieranno il volto della città. Il nuovo molo crociere porterà un’ulteriore svolta green con l’elettrificazione delle banchine e il cold ironing per le navi da crociera, che si aggiungeranno ai numerosi progressi compiuti da questa città negli ultimi anni in materia di sostenibilità. Grazie all’inizio dei lavori, anche il progetto di completa riqualificazione di Calata Paita vedrà un’importante accelerazione. Siamo orgogliosi del percorso intrapreso, in sinergia con le realtà del territorio, per realizzare questa infrastruttura resa possibile dalla pianificazione urbanistica voluta da questa Amministrazione, che nel 2017 decise di far decadere la variante PUC proposta dalla sinistra, che di fatto cancellava la stazione crocieristica e bloccava un importante progetto, fondamentale per il turismo e lo sviluppo della città e del porto. In collaborazione con enti e istituzioni, lavoriamo per un modello di città che guardi al futuro in modo innovativo e internazionale”.

 

 

(5 marzo 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE