Pubblicità
15.6 C
Genova
23.4 C
Roma
Pubblicità

GENOVA

Pubblicità

POLITICA

HomeL'Opinione GenovaToti e la propaganda notturna sui vaccini che arriva alle redazioni a...

Toti e la propaganda notturna sui vaccini che arriva alle redazioni a mezzanotte (confermata dai soliti tweet)

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Daniele Santi, #Liguria

la propaganda del regime Toti viaggi di notte su entusiastici comunicati stampa che parlano di miracoli in pochi minuti, il presidente messo lì da Berlusconi e che poi ha ripudiato il padre politico, perché il padre s’à da ammazzà rincorre se stesso con sprezzo del pericolo e lancia post su twitter uno dopo l’altro, dove una cifra sbugiarda l’alta, in un trionfo di entusiasmi tutti interni alla Regione Liguria.

E il comunicato delle 23.59, tocca pur lavorare quando gli altri dormono, parla di “oltre 7760 le richieste ricevute dal sistema informatico di Liguria Digitale (attraverso il portale https://prenotovaccino.regione.liguria.it) per prenotare il vaccino per la fascia di età 79-75, tutte processate in circa mezz’ora dopo l’avvio delle 23 di questa sera. Nessuna attesa per gli utenti collegati, neanche in corrispondenza del picco registrato di 224 prenotazioni in un minuto. All’avvio delle operazioni, che hanno coinvolto una cinquantina di tecnici dell’azienda informatica, era presente il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti” capite a che punto si è? Si gioisce e si grida al miracolo perché le cose vanno lisce e non ci sono problemi. Lo sanno anche i bambini che se il server è troppo piccolo per il traffico previsto poi salta tutto. Non è stato fatto un miracolo, è stata messa in sicurezza l’ordinaria amministrazione e tutto è andato liscio. Così deve andare. Niente trionfalismi.

Poi il comunicato riesce persino a dare un’informazione utile quando ricorda che dal 23 marzo le prenotazioni potranno essere effettuate anche attraverso i Cup, le farmacie e il numero verde 800 938 818.

Dall’altra parte un Toti irrefrenabile cinguetta come un merlo, sciorina numeri, trionfi, miracoli straordinari, salta da una foto all’altra, perché naturalmente parla di sé due volte: parla come assessore alla Sanità e come presidente di Regione, perché il suo incontenibile ego in una carica sola non ci sta.

 

 

Insomma un trionfo di comunicazione inutile, perché se le prenotazioni vanno veloci le vaccinazione sono lente come lumache, ma i comunicati stampa delle 23.59 non lo dicono. Toccherà svegliarsi. Perché una cosa sono le comunicazioni trionfali sul numero di prenotazioni e un’altra vaccinare la gente sul serio.

 

(23 marzo 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 




Genova
cielo coperto
15.6 ° C
17.4 °
13.3 °
89 %
1.8kmh
100 %
Mar
18 °
Mer
20 °
Gio
22 °
Ven
26 °
Sab
28 °
Pubblicità

LIGURIA CULTURA