13.9 C
Genova
giovedì, Ottobre 21, 2021
Pubblicità

Savona. Venerdì 17 settembre sciopero di 4 ore del trasporto pubblico locale

di Redazione, #Savona

In data odierna (16 settembre, ndr) alle ore 13, presso la Prefettura, con grande senso di responsabilità, su richiesta specifica della Prefettura, massima istituzione sul territorio, abbiamo rimodulato lo sciopero su trasporto pubblico locale portandolo da 24 a 4 ore. Tutto questo per attutire i disagi legati soprattutto all’inizio delle scuole e ai problemi legati alla regole e ai protocolli ancora vigenti sul Covid19.  Come FILT abbiamo informato la Prefettura degli avvenimenti successi nelle ultime ore:

• La FILT nella tarda serata di ieri aveva presentato un testo dell’accordo emendato  accettato da tutti, compresa l’azienda.
• Il testo alla fine prevedeva il superamento dello sciopero con differimento dello stesso, in modo da valutare i possibili avanzamenti. L’azienda rifiutava la mediazione, in quanto avrebbe accettato esclusivamente la revoca, assumendosi tutte le responsabilità di fronte all’utenza e alle istituzioni per la proclamazione dello sciopero.
• Inoltre l’ulteriore accordo riguardante il riconoscimento economico nelle giornate di ferie, la FILT era disposto a firmarlo (dopo assemblee con i lavoratori) ma non gli è stato concesso adducendo che il pacchetto era unico. 
• In mattinata odierna, mentre dialogavamo con la Prefettura, la stessa azienda a riguardo dell’accordo sopracitato, produceva allucinanti dichiarazioni nel quale si specificava l’esclusione della FILT CGIL ai tavoli della conciliazione, cercando così di minare la possibilità che la FILT potesse fare un gesto di responsabilità sullo sciopero, così come poi è stato.

Nell’ultima ipotesi, abbiamo già contattato i nostri legali, per una eventuale denuncia
alla magistratura per comportamento antisindacale. L’accordo in Prefettura prevede la presentazione di un esposto che verrà inviato anche alla Commissione di Garanzia, dove verranno spiegati i fatti e dimostrare che lo sciopero poteva essere evitato e che se domani i cittadini avranno dei disagi la responsabilità è esclusivamente dell’azienda.

Lo sciopero:
personale viaggiante dalle 10,15 alle 14,15;
impianti fissi le ultime due ore del turno;
personale esentato come da accordi vigenti.

Informa un comunicato stampa della FILT.

 

(16 settembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,679FansMi piace
2,379FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: