Pubblicità
8.2 C
Genova
9.5 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeLiguriaLiguria: stanziati 100mila euro a tutela di persone conhandicap, mutilati e invalidi

Liguria: stanziati 100mila euro a tutela di persone conhandicap, mutilati e invalidi

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Regione Liguria ha stanziato 100mila euro per sostenere le iniziative e i progetti degli enti nazionali presenti sul territorio che si occupano di iniziative di tutela e promozione sociale dedicate a persone con handicap, invalidi e mutilati, una cifra in aumento rispetto ai 90mila euro investiti nel 2022. La somma contribuirà a finanziare le attività svolte dagli enti a favore dei propri iscritti come la consulenza agli iscritti, le iniziative di socializzazione, educazione motoria, l’attività informatica, inclusione scolastica, oltre manifestazioni di sensibilizzazione e organizzazione di eventi per promuovere la conoscenza di queste situazioni tra la cittadinanza. Il 60% del contributo sarà diviso in parti uguali, mentre il restante 40% sarà assegnato in base al numero degli iscritti per ogni singolo ente.

“Stare a fianco di chi ogni giorno si impegna per l’inclusione con contributi concreti è fondamentale – commenta l’assessore alle Politiche sociali e Terzo settore Giacomo Giampedrone – Per il 2023 abbiamo così deciso di aumentare i fondi destinati alle associazioni che si occupano di questi temi, anche se la Regione non ha più a disposizione i fondi collegati all’emergenza Covid previsti fino al 2022. Ma si tratta di un investimento che riteniamo importante per aiutare questi enti a portare avanti le tante e preziose iniziative che organizzano in favore dei propri associati”.

A beneficiare del contributo sono nove sedi regionali di altrettanti enti, che negli scorsi mesi avevano presentato le proprie proposte progettuali nel campo della promozione sociale di persone con handicap, mutilati e di invalidi: l’associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro (ANMIL), associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi di Guerra (A.N.M.I.G.), associazione Nazionale Famiglie dei Caduti e Dispersi in Guerra (A.N.F.C.D.G.), associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra (A.N.V.C.G.), Unione Nazionale Mutilati per Servizio (U.N.M.S.), associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili (A.N.M.I.C.), Ente Nazionale Sordomuti (E.N.S.), Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (U.I.C.I.) e associazione Nazionale Guida Legislazioni Andicappati Trasporti (ANGLAT).

Informa un comunicato stampa della Regione Liguria.

 

 

(24 luglio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE