Pubblicità
16 C
Genova
25.4 C
Roma
Pubblicità

GENOVA

Pubblicità

POLITICA

HomeGenova Cultura & MusicaGenova BeDesign Week: tutti i premi dell'Edizione 2024

Genova BeDesign Week: tutti i premi dell’Edizione 2024

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

Alla Genova BeDesign Week è tempo di riconoscimenti. Nella quarta giornata della manifestazione organizzata dal Dide – Distretto del Design di Genova, sono stati annunciati tutti i premi del “Concorso Designer Under 35 – Flussi Creativi”, percorso dedicato ai giovani designer “dove il design non è statico ma un continuo fluire di idee, forme e funzionalità attraverso nuove prospettive che ispirano un senso di movimento e cambiamento”, spiega la scelta del tema di quest’anno la responsabile del concorso Laura Palazzini.

I premi “miglior designer under 35” sono stati assegnati a cinque creazioni, tutte classificatesi ad ex aequo. Tra queste figurano “Fragment” di Studio Sospeso, maniglie di porte realizzate con ceramica artigianale e materiale in legno di olivo colpito dal batterio xylella e poi recuperato, che contemporaneamente si aggiudica anche il terzo premio Afis. Premiato anche “Zestep” di Leonardo Cavalluzzi, un progetto di ricerca e sostenibilità ambientale. Stesso premio va a Francesco Pio Carpentiere che ha convinto la giuria con “Terra”, mobili in acciaio composti con elementi di recupero e reti per la raccolta delle olive, progetto che si aggiudica contemporaneamente anche il primo premio Afis della Bedesign Week 24. Altro premiato Mattia Fontana con “Bigo”, lampade da appendere fatte con tessuto di lino gommato, e  “Millebolle” di Elia Maschio, divano gonfiabile realizzato in moduli a forma sferica e tessuto esterno in maglia. Altri riconoscimenti sono andati a Paolo Gentile con l’opera “Pocopiano”, a Fenia Capobianco con “Kosmikit”, alla collettiva Moonrabbit con l’opera “Moon Landig”, a Joanne Jones per “Amadutsu”, a Lorenza di Di Gioia e Samuel Filippini per “Mize Anti Crash” e Cristian Li Voi per “Falesia”, mentre “Cupido Abrezio Design” di Andrea Arquiolo, Luca Chieco, e Cleto Silvia Dell’Orco si aggiudica il secondo premio Afis.

Per i momenti musicali è previsto il Genoa Smooth Night in Jazz con protagonista il Portofino Club Trio, in programma alle 20.30 in Piazza Embriaci.

Domani, domenica 26 maggio, è il giorno del FAI della Bassa Bergamasca con “Narrazioni erranti”, percorso che comprende tour e aperture straordinarie di Palazzo San Lorenzo, Palazzo Donghi, Palazzo Crosa di Vergagni. La formazione dei gruppi è in programma ogni 30 minuti con ritrovo in Piazza S. Lorenzo, davanti al civico 15. Nel pomeriggio, alle ore 16, nell’area archeologica dei Giardini Luzzati, per gli appuntamenti fuori distretto, è previsto l’incontro con lo scrittore Maurizio De Giovanni che per l’occasione presentetà il suo ultimo romanzo “Pioggia per i bastardi di Pizzofalcone”. Grande successo infine per la mostra a Santa Maria di Castello “Installazione Costellazioni” della giovane artista Sara Ciuffetta. L’opera, presentata nell’ambito del Festival del Tempo, coinvolge direttamente i tanti visitatori della GBDW che ne contribuiscono alla creazione.

Per il programma completo rimandiamo alla Road MAP con tutti gli appuntamenti e info sull’edizione 2024: www.didegenova.it.

La Genova BeDesign Week è sostenuta da Regione Liguria, Comune di Genova, Camera di Commercio di Genova e Ascom Confcommercio Genova.

 

 

(25 maggio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Genova
nubi sparse
16 ° C
18.4 °
14.3 °
87 %
2.7kmh
75 %
Ven
16 °
Sab
18 °
Dom
19 °
Lun
21 °
Mar
25 °
Pubblicità

LIGURIA CULTURA