Pubblicità
7.3 C
Genova
11.6 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeLiguriaCiclovia Tirrenica, avviata la fase esecutiva dei lavori

Ciclovia Tirrenica, avviata la fase esecutiva dei lavori

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Il progetto della Ciclovia Tirrenica, che collega la Liguria al confine con la Toscana, prende forma con la consegna dei lavori del tratto tra Ospedaletti e San Lorenzo al Mare (4° stralcio). Ad aggiudicarsi i lavori era stata, nell’ottobre 2023, la ditta Preve Costruzioni S.p.A. di Cuneo, il cui progetto esecutivo è stato poi approvato a inizio marzo con conseguente via libera al cantiere.

L’investimento complessivo per il tratto, della lunghezza di circa 24 km, è di quasi un milione e mezzo (1.478.165 euro) a valere interamente sul contributo Pnrr. Il tempo utile per ultimare tutti i lavori del tratto Ospedaletti-San Lorenzo al Mare è previsto nell’arco di tempo di un anno, escludendo il periodo di interruzione delle attività tra il 1° giugno e il 15 settembre, concordato in via preventiva con le amministrazioni comunali. Per non penalizzare i flussi turistici e balneari, infatti, durante i mesi estivi l’impresa manterrà sgombra l’area della Ciclovia.

“Regione Liguria aveva completato con successo l’assegnazione di tutti e 8 gli stralci e substralci funzionali del lotto principale della Ciclovia Tirrenica entro la scadenza del 31 dicembre 2023 – commenta l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone -, come richiesto dal Pnrr. Ora anche la fase esecutiva sta procedendo spedita perché l’obiettivo è di aprire il primo cantiere entro aprile. La Liguria si conferma tra le Regioni più virtuose nell’avanzamento della Ciclovia Tirrenica e dimostra di avere una visione ben strutturata per il futuro della sua viabilità sostenibile, tutela del paesaggio e promozione turistica. La sinergia non manca neppure nella fase esecutiva – prosegue -. La scelta di sospendere temporaneamente i lavori in estate intende proprio tutelare le attività turistiche nei mesi di massima affluenza. Seguendo il cronoprogramma, raggiungeremo entro giugno 2026 l’obiettivo di 44 km di ciclovie nuove o adeguate”.

In allegato la tabella guida relativa a costi, tempistiche e descrizione dei singoli stralci. Dati aggiornati alla Settimana Europea della Mobilità 16-22 settembre 2023.

 

 

(11 marzo 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE