Pubblicità
12.4 C
Genova
15.6 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeGenova SpettacoliGenova, gli spettacoli in scena alla Sala Diana

Genova, gli spettacoli in scena alla Sala Diana

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione, #Genova twitter@genovanewsgaia #Spettacoli

 

Weekend ricco di appuntamenti per la Sala Diana di Genova (via Paggi 43b); presentiamo gli spettacoli in scena tra venerdì 29 novembre e domenica 1 dicembre:

  • venerdì 29 novembre, Khora Teatro in Ci vediamo all’alba, di Zinnie Harris, regia Silvio Peroni
    con Francesca Ciocchetti e Sara Putignano. Due donne si ritrovano su una spiaggia lontana dopo un violento incidente in barca. Stordite, cercano un percorso verso casa. Ma scopriranno che questa terra sconosciuta non è ciò che sembra e che, sebbene possano stare insieme, non sono mai state più distanti. Sembrano essere, una coppia felice contente d’essere sopravvissute; ma dove sono? e perché non possono tornare a casa? perché Robyn è ossessionata dalle immagini di un’altra versione più terribile della realtà? Tutto ciò è misterioso; anche se forse non del tutto per coloro che hanno vissuto nella loro vita dolori e feroci fantasie. La Harris crea un testo dove mette in gioco le cose che gli uomini temono di più: si immerge nella paura, nella desolazione e nell’amore intenso e quotidiano. Incredibilmente onesto e teneramente lirico, Ci vediamo all’alba è una favola moderna che esplora il trionfo dell’amore, il mistero del dolore e la tentazione di perdersi in un futuro fantastico che non verrà mai.
  • sabato 30 novembre ore 21,00 e domenica 1 dicembre ore 17,00, Compagnia I Mancini del Quarto in A volta capita, una commedia di Eleonora Bombino, regia Marco Zanutto.  La storia di una riunione di famiglia per un’occasione importante, in cui i parenti sono invitati a cena dai padroni di casa, Leonardo e Donatella Pellegrini. C’è molta trepidazione. Ci sono tutti o quasi. Nell’attesa, i convitati svelano a poco a poco, piccoli o grandi difetti e vizi, reciproci dissapori… Insomma si dipinge inesorabilmente un quadro di varia umanità che ribadisce il detto “Parenti serpenti!” In realtà ben presto scopriamo che la famiglia è lì per essere messa a parte di una comunicazione di straordinaria importanza. Ma nessuno dei presenti, nemmeno il padrone di casa, conosce il vero motivo della riunione. È stata un’idea di Donatella quella di convocare la parentela al completo e durante la serata sarà lei a svelare, finalmente, l’arcano. L’annuncio riguarda le nozze della figlia Valentina. Ma con chi? Per paura di esporre la famiglia all’imbarazzo, il padre è contrario a quell’unione e vi si oppone. Alla fine ci sarà però una svolta d’amore, ovvero la riappropriazione dei sentimenti di un padre, che fanno cadere i pregiudizi. Il messaggio di fondo è che è più importante mettere in primo piano l’amore per un figlio a tutto il resto. In scena assieme a Zanutto e alla Bombino ci sono Massimo Novelli, Maurizio Novelli, Giada Dovico, Davide Bosticco, Giuliana Russo, Michela Gatto.

Info e prenotazioni: tel. 010.511447 | info@teatrogarage.it; Ufficio Teatro Garage via Repetto 18 r. Genova aperto al pubblico da lunedì a giovedì ore 15,00-18,00 e venerdì ore 10,00 -13,00 tel. 010.511447; nei giorni di programmazione la biglietteria alla Sala Diana apre un’ora prima dello spettacolo.

 

 

(27 novembre 2019)

@gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

 

PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE