Pubblicità
16 C
Genova
25.4 C
Roma
Pubblicità

GENOVA

Pubblicità

POLITICA

HomeGenovaLo hanno ammazzato e decapitato perché aveva trovato un altro posto di...

Lo hanno ammazzato e decapitato perché aveva trovato un altro posto di lavoro

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

I due assassini hanno confessato, sono entrambi egiziani – come lo era la vittima – ed erano i datori di lavoro del 18enne che, per essersi licenziato, ha subito l’orribile sorte che descriviamo. Una simile barbarie nemmeno nelle giungle più profonde e tra gli animali più feroci vengono perpetrate in un modo simile.

I due hanno prima ucciso il 18enne Abdalla Mahmoud Sayed Mohamed, nell’appartamento di uno dei due, poi ne hanno portato il cadavere da Genova a Chiavari all’interno di una valigia e quindi lo hanno decapitato e gli hanno mozzato le mani per impedirne il riconoscimento. Quindi hanno gettato il corpo in mare. Tutto perché il giovane si era licenziato ed era andato a lavorare per un concorrente.

 

 

(31 luglio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Genova
nubi sparse
16 ° C
18.4 °
14.3 °
87 %
2.7kmh
75 %
Ven
16 °
Sab
18 °
Dom
19 °
Lun
21 °
Mar
25 °
Pubblicità

LIGURIA CULTURA