La Polizia arresta in stazione a Genova Principe un uomo  in possesso di tre etti di cocaina

Date:

Share post:

di Redazione #Genova twitter@genovanewsgaia #Cronaca

 

Arrestato dagli agenti della Polizia Ferroviaria di Genova un tunisino in possesso di tre etti di cocaina. Lo straniero, già a bordo del treno intercity in arrivo da Milano, è stato pizzicato dalla Polizia Ferroviaria approfittando della sosta del convoglio per il  cambio del locomotore nella stazione di Genova Piazza Principe, durante un controllo di routine.

L’uomo,  alla vista dei poliziotti, si è alzato dal posto ove era seduto e con passo affrettato si è diretto in direzione opposta. Il suo comportamento non è passato inosservato agli Operatori che immediatamente lo hanno seguito fermandolo nella vettura successiva. Privo di documenti e senza bagaglio, ha dichiarato agli agenti di essere un normale turista, ma celato sotto la maglietta, lo straniero portava un calzino con all’interno tre etti di sostanza stupefacente, poi risultata cocaina.

Al termine degli accertamenti di rito l’uomo è stato tratto in arresto e si trova ora nel  carcere di Genova Marassi.

 

(15 ottobre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




ALTRI ARTICOLI

Allerta meteo gialla per temporali domani, sabato 24 settembre, dalle 8 alle 21 

di Redazione Genova Il Coc (Centro Operativo Comunale) si è riunito nel pomeriggio di oggi e ha messo in...

Genova torna a ospitare la Nazionale di calcio Femminile con la partita amichevole contro il Brasile

di Redazione Sport "Sono davvero soddisfatto di ospitare per la prima volta allo stadio “Luigi Ferraris” la Nazionale femminile...

Forte scossa di terremoto a Genova. Scossa di assestamento alle 17.32

di Redazione Genova Una forte scossa di magnitudo 4.2 con epicentro nel Comune di Bargagli è stata avvertita a...

Lavoro, Pastorino: “Quella per Ansaldo Energia deve essere battaglia trasversale di tutta la politica”

di Redazione Genova "Oggi eravamo in piazza con i lavoratori per difendere Ansaldo Energia: la manifestazione doveva essere fatta...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: