Home / Comune di Genova / Genova ha un nuovo numero unico per i servizi del Comune: 010.10.10

Genova ha un nuovo numero unico per i servizi del Comune: 010.10.10

di Redazione #Genova twitter@gaiaitaliacomlo #Servizi

 

Sarà più agevole contattare il Comune di Genova e avere informazione sui servizi comunali. Entra in funzione da oggi lo 010.10.10, il nuovo numero unico dell’amministrazione comunale, facile da ricordare e – soprattutto – in grado di semplificare la comunicazione tra i cittadini e il Comune.

Ma non è l’unica novità in tema di comunicazione con il cittadino: nelle prossime settimane verrà varato il nuovo sito del Comune di Genova, con un unico punto di contatto per effettuare segnalazioni e accedere ai servizi dell’Amministrazione senza recarsi fisicamente allo sportello informazioni.

Un numero unico – lo 010.10.10 – grazie al quale sarà possibile contattare le strutture dell’ente a servizio del pubblico, dalla polizia municipale alla protezione civile, dall’anagrafe ai servizi sociali. E poi informazioni turistiche (anche in inglese), sui tributi locali, sulle scuole comunali. Gli operatori saranno a disposizione anche per quanto riguarda le info sul commercio e le segnalazioni su manutenzioni di edifici, strade, corsi d’acqua, eccetera.

Insomma un servizio a 360 gradi, attivato in collaborazione con Fastweb, partner tecnologico del Comune dal 2001, che però lascia ancora in vita il numero delle emergenze della polizia municipale 010.5570, che a breve confluirà nel numero unico 112.

Altro step sarà – dopo la progressiva integrazione degli esistenti contact center in un unico centro di ascolto e servizio del Comune – creare sinergie con le società partecipate. Si tratta di una politica di integrazione delle strutture e dei sistemi informatici che permetterà di avere un importante feed back e un monitoraggio preciso delle richieste e delle esigenze dei cittadini, cruciale per conoscere i servizi da migliorare e su cui intervenire.

Poiché il numero unico – già lanciato in alcune tra le principali città del mondo, a partire da New York per arrivare a Milano – è una novità per gli abitanti di Genova, è stata creato un indirizzo mail 0101010@comune.genova.it che servirà a raccogliere i suggerimenti dei cittadini su come migliorare il servizio o renderlo più rispondente alle loro effettive necessità.

Il progetto è stato realizzato a costo zero dalle strutture comunali, con la collaborazione del partner tecnologico Fastweb. Fastweb è anche sponsor di alcune iniziative di comunicazione che verranno lanciate per far conoscere a tutti i cittadini il nuovo numero unico.

La comunicazione del nuovo numero avverrà attraverso i siti del Comune, i social, un memo di Whatsapp, le affissioni comunali e da oggi piazza De Ferrari ospita uno speciale allestimento per ricordare a tutti coloro che vi passano il nuovo numero unico. Nelle prossime settimane infine, verrà realizzato un ulteriore allestimento nella fermata metropolitana di Brignole, che sarà tutta dedicata allo 010.10.10.

Genova è una delle 7 città “storiche” in cui Fastweb ha posato una rete capillare in fibra ottica e grazie agli investimenti sostenuti, oggi Il 56% delle unità abitative della città è raggiunta in FTTH (Fiber to the Home) con velocità di navigazione fino ad 1 Giga ed entro il 2018 le case raggiunte dalla navigazione ad 1 Giga saranno il 65% su tutto il territorio cittadino. Genova è anche una delle città in cui Fastweb ha creduto ed investito nel potenziamento della sua rete Wi-Fi. Grazie alla collaborazione con il Comune di Genova, infatti, sono stati installati 400 access point esterni di ultima generazione che forniscono una piattaforma di accesso internet ai clienti di rete fissa e mobile Fastweb e in grado di abilitare servizi all’avanguardia di smart city e Internet delle cose.





 

(7 novembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: