Pubblicità
12.4 C
Genova
15.6 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeGenovaFurto e rapina, intervengono le Forze dell'Ordine

Furto e rapina, intervengono le Forze dell’Ordine

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Genova twitter@genova_notiz #Cronaca

 

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato ieri mattina un cittadino marocchino di 20 anni per il reato di furto aggravato dopo che il giovane era entrato all’interno di un negozio di via Avio e, dopo aver nascosto dentro uno zaino alcuni prodotti di vario genere, per un valore di circa 20 euro, aveva provato ad allontanarsi senza pagare. Un addetto alla vigilanza, che non lo aveva perso di vista, lo ha però fermato quando le barrire antitaccheggio hanno suonato.

Gli agenti delle volanti, intervenuti rapidamente in ausilio del dipendente, hanno così arrestato il ladro per furto aggravato constatando che aveva, poco prima, rotto tutte le confezioni dei prodotti sottratti. E’ già stato processato per direttissima.

Due senegalesi, invece, sono stati vittima di un tentativo di furto che ha visto l’arresto da parte della Polizia di Stato di Genova di un cittadino marocchino di 28 anni. Erano stati i due cittadini senegalesi a richiedere l’intervento delle volanti poiché avevano notato un ragazzo armeggiare con attrezzi da lavoro vicino un distributore automatico con l’intento di trafugare tutto il danaro contenuto in esso. I due senegalesi, dopo una breve colluttazione con il rapinatore, sono riusciti a fermarlo e consegnarlo agli operatori delle volanti dell’UPG intervenuti sul posto. Anche il 28enne marocchino è stato processato per direttissima.

 





(24 aprile 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE