Draghi a Genova: “Una terra che è modello di come si riparte dopo una tragedia”

Date:

Share post:

di Redazione Genova

Mario Draghi in visita a Genova ha parlato della “storia recente di Genova” e del “coraggio dei genovesi” che hanno mostrato “soprattutto come ripartire dopo una tragedia. Penso a quanto successo dopo il crollo del Ponte Morandi. Voglio esprimere di nuovo la vicinanza del Governo e mia personale ai familiari delle 43 vittime, ai feriti, ai loro cari. Oggi, come quattro anni fa, il loro dolore è il nostro dolore. E voglio ringraziare la struttura commissariale, le autorità locali, il senatore Renzo Piano e tutti” quelli coinvolti nella ricostruzione. Un esempio di collaborazione, rapidità, concretezza che è diventato un modello”. “Grazie per questo calore che mi avete dimostrato e per le splendide parole dette da chi mi ha preceduto. E’ un gran piacere essere qui oggi. Ero venuto a Genova tante volte, ma erano visite rapide. La visita di oggi mi ha fatto conoscere una città che non conoscevo”.

Lo aveva preceduto Giovanni Toti parlando della “Genova che non si è fermata neanche un minuto in questi anni nonostante le difficoltà, c’è la Genova del porto, la Genova delle Istituzioni, la Genova delle imprese e ci sono anche le altre province della nostra bellissima regione. C’è quella città e quella regione per cui i guai sono iniziati un po’ prima che arrivasse il Covid con il crollo del ponte Morandi: credo che qui ci siano anche quella Genova e quel popolo che ha saputo non solo ricostruire uno straordinario ponte ma anche risollevare un po’ della dignità di un Paese che era finita sotto le macerie e ha saputo ricostruirsi in tempo rapido.

Poi Draghi ha rassicurato la nazione: “Il governo sta preparando un intervento di ampia portata nei prossimi giorni contro il caro energia”.

 

(9 febbraio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 


ALTRI ARTICOLI

“Meglio Fare 100 Cose Bene che una Male. Come diventare un creativo multifunzionale” di Max Nardar

di Redazione Cultura Nell’opera “Meglio Fare 100 Cose Bene che una Male. Come diventare un creativo multifunzionale” di Max...

La grande mostra a 100 anni dalla nascita di Vittorio Gassman dal 7 luglio al 18 settembre 2022

di Redazione Cultura Celebrare il centenario di Vittorio Gassman attraverso una grande mostra, la prima a lui dedicata, significa...

BOEM, il 2 e 3 luglio a Bogliasco spiaggia e molo si trasformano in palchi sul mare

di Redazione Genova Sabato e domenica, 2 e 3 luglio, a Bogliasco si svolge la prima edizione di BOEM,...

Allerta meteo gialla per temporali dalle 10 alle 20 di martedì 28 giugno

di Redazione Genova Il Coc (Centro Operativo Comunale) si è riunito nel pomeriggio di oggi e, sulla base della...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: