Home / Comune di Genova / ANCI Porti propone a Toninelli di reintrodurre i Sindaci nei comitati di gestione portuale

ANCI Porti propone a Toninelli di reintrodurre i Sindaci nei comitati di gestione portuale

di Redazione #Genova twitter@genova_notiz #Politica

 

Reintrodurre all’interno dei Comitati di gestione portuale i sindaci delle città. E’ questa la proposta più importante scaturita dalla riunione di Anci Porti che si è tenuta nel pomeriggio a Roma nella sede Anci e alla quale ha partecipato per il Comune di Genova il consigliere delegato a Porto e mare Francesco Maresca.

Anci Porti si è impegnata a chiedere un incontro al ministro delle infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli per far presente la volontà dei Comuni italiani di modificare la legge Delrio che, attualmente, consente ai sindaci di designare soltanto un tecnico a far parte della governance portuale della propria città.

Come si ricorderà il Consiglio comunale di Genova aveva approvato, nella seduta di ieri, proprio un ordine del giorno che chiedeva l’impegno a sostenere, in sede di Commissione Anci Porti, l’opportunità di farsi parte attiva presso il Governo per ripristinare la presenza istituzionale dei Sindaci dei Comuni portuali italiani, o di un loro rappresentante, nell’ambito del Comitato di gestione.

Nel corso della riunione di Anci Porti si è parlato anche di ambiente e sicurezza nei porti. L’idea è di organizzare come Anci Porti un’iniziativa nazionale per promuovere sostenibilità ambientale nei rapporti tra città e porto.

 

 





 

 

(14 marzo 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: