Home / Genova / A Begato effettuati otto sgomberi di alloggi ERP occupati abusivamente

A Begato effettuati otto sgomberi di alloggi ERP occupati abusivamente

di Redazione #Genova twitter@gaiaitaliacomlo #Abusivismo

 

 

 

Nelle giornate di giovedì 26 e venerdì 27 luglio la Polizia Locale, coadiuvata da tecnici di Arte e da tecnici comunali, ha effettuato 8 sgomberi di alloggi occupati abusivamente nel quartiere di Begato. Sono stati infatti complessivamente 8 gli appartamenti liberati da occupanti che abitavano in locali di Edilizia Residenziale Pubblica senza averne titolo, essendo privi del necessario contratto di assegnazione.

Al loro interno sono state identificate e allontanate quattro persone, denunciate per occupazione abusiva e furto di energia. Si tratta di una delle azioni che vengono portate avanti congiuntamente da Comune di Genova e Regione Liguria per dare una nuova prospettiva al quartiere di Begato in Valpolcevera. Azioni non soltanto di contrasto all’abusivismo abitativo, ma che vanno da interventi più generali sulla sicurezza a progetti sociali che coinvolgono gli abitanti del quartiere.

 





 

(30 luglio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: