Home / Genova & Liguria LGBT / Legge sull’Omotransfobia. CGIL Genova e Liguria “Atto di Civiltà”

Legge sull’Omotransfobia. CGIL Genova e Liguria “Atto di Civiltà”

di Redazione #Genova twitter@genovanewsgaia #Liguria

 

Buone notizie sul fronte diritti. Oggi la Camera dei Deputati ha approvato il disegno di legge Zan sull’omotransfobia che ha per oggetto le Misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi legati al sesso, al genere, all’orientamento sessuale, all’identità di genere e alla disabilità».

Il disegno di legge passerà ora all’esame del Senato: se dovesse essere approvato in via definitiva, l’articolo principale della legge estenderà le protezioni attualmente in vigore per i crimini d’odio – previste dalla cosiddetta legge Mancino del 1993 – ai reati di violenza fondati sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere e sull’abilismo, ossia la discriminazione nei confronti di persone con disabilità.

La legge prevede anche l’istituzione della Giornata nazionale contro l’omofobia durante la quale nelle scuole potranno essere organizzati incontri e iniziative di sensibilizzazione sui temi della legge e più in generale sulla tutela dei diritti oggetto della norma.

 

(4 novembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 | diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: