Home / Liguria Cultura&Spettacoli / Il Tir delle Meraviglie: ultime tre date in Liguria di “Bastiano e Bastiana”

Il Tir delle Meraviglie: ultime tre date in Liguria di “Bastiano e Bastiana”

foto: Federico Pitto

di Redazione #Genova twitter@genovanewsgaia #Liguria

 

Dal 7 agosto il progetto TIR – Teatro In Rivoluzione ha attraversato le piazze genovesi offrendo al pubblico il proprio carico di bellezza con un programma sempre vario comprendente l’opera di Mozart Bastiano e Bastiana e i recital di grandi protagonisti della scena come Paolo Rossi, Elisabetta Pozzi, Laura Marinoni, Valentina Lodovini. Da Piazza della Vittoria a Villa Bombrini (Genova Cornigliano) fino alla Fascia di Rispetto (Genova Pra’), ogni spettacolo è andato esaurito nelle diverse location.

Forte di questi successi il progetto ideato da Davide Livermore e realizzato dal Teatro Nazionale di Genova prosegue il viaggio attraversando la Liguria per le ultime tre tappe del suo tour:

  • Martedì 1 settembre Santo Stefano di Magra (Area ex Vaccari)
  • Giovedì 3 settembre Santa Margherita Ligure (Area parcheggio campo sportivo via Garibotti)
  • Sabato 5 settembre Busalla (Piazza Ferralasco).

Queste saranno le ultime tre date per assistere a Bastiano e Bastiana, operina giovanile del genio salisburghese che la regia di Davide Livermore ci restituisce come una festa giocosa, tra incantesimi, capriole, mari in tempesta, bel canto e musiche sublimi. In scena i cantanti Valentino Buzza, Giorgia Rotolo, Jorge Eleazar e gli attori Cristiano Dessì, Sergio Gil, Paolo Li Volsi e Valentina Virando. La partitura è eseguita live dal Quintetto d’archi del Teatro Carlo Felice composto da due violini, viola, violoncello e contrabbasso, diretto dalla clavicembalista Aïda Bousselma. Lo spettacolo è in coproduzione con il Teatro Carlo Felice.

Davide Livermore, Direttore del Teatro Nazionale di Genova e ideatore del progetto TIR afferma: «I teatri itineranti non li ha inventati nessuno, sono sempre esistiti. In questa fase della nostra storia e della nostra vita, mi sembra importante che sia il teatro ad andare incontro al pubblico, ai cittadini. Credo sia la cosa più bella che si possa fare».

Tutti gli eventi del TIR – Teatro In Rivoluzione iniziano alle ore 21 e si svolgono nel rispetto delle normative anti-covid: per questo motivo, anche se l’ingresso è gratuito, occorre prenotare in anticipo i propri posti tramite il sito teatronazionaledigenova.it. TIR – Teatro In Rivoluzione è un progetto ideato da Davide Livermore e realizzato dal Teatro Nazionale di Genova in partnership con il Comune di Genova, la Regione Liguria e Iren. Per la data di Busalla si ringrazia Basko.

 

(28 agosto 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: