Home / Altre Città / Diciottenne di Ventimiglia trovato morto in un cantiere a Parigi

Diciottenne di Ventimiglia trovato morto in un cantiere a Parigi

di Redazione #Imperia twitter@gaiaitaliacomlo #Cronaca

 

Tutto porterebbe all’ipotesi di suicidio, un suicidio che sconcerta perché inspiegabile. E’ per il momento questa l’unica ipotesi possibile della morte del 18enne di Ventimiglia, in provincia di Imperia, trovato morto in un cantiere a Parigi. Sarà l’autopsia, già disposta dalle autorità francesi, a chiarire le cause della morte del giovane.

Alessio Vinci, questo il suo nome, era un brillante studente diplomatosi con un anno di anticipo e il massimo dei voti al Liceo Scientifico Arosio. Aveva superato anche selezioni per entrare alla facoltà di Ingegneria Aerospaziale del Politecnico di Torino, piazzandosi tra i primi 40 candidati. Ha lasciato un messaggio per il nonno.

 





 

(21 gennaio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 


 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: