Pubblicità
8.4 C
Genova
15.9 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeGenova Capitale Europea dello Sport 2024Genova Capitale Europea dello Sport 2024, dentro Palazzo Tursi un campo da...

Genova Capitale Europea dello Sport 2024, dentro Palazzo Tursi un campo da tennis

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Questo pomeriggio l’atrio di Palazzo Tursi si è trasformato in un campo da tennis per accogliere i campioni del tennis italiano Matteo Arnaldi, eroe ligure della Coppa Davis vinta dall’Italia nel 2023, e Diego Nargiso. In campo si gioca con le palline marchiate “Genova capitale dello sport 2024”, la gente fa da spettatori sul porticato di Palazzo Tursi a guardare dall’alto i palleggi come fossero sugli spalti del Foro Italico; Arnaldi gioca contro l’assessore allo Sport del Comune Alessandra Bianchi, Nargiso palleggia con decine di giovani tennisti delle scuole liguri arrivati a Tursi per conoscere i loro idoli. Il sindaco Marco Bucci regala al vincitore della Devis 2023 la spilla con la croce di San Giorgio, simbolo della città di Genova. È un pomeriggio di festa per lo sport, di grande professionismo, e di soddisfazione per una città come Genova che ha da sempre un feeling speciale con la Coppa Devis, un legame nato nel 1928, nove incontri, sette vittorie, due sole sconfitte, nel 2009 contro la Svizzera di “Sua Maestà” Roger Federer e nove anni dopo contro la Francia, poi finalista sconfitta solo dalla Croazia. Questo il bilancio, più che positivo, delle sfide disputate dalla nostra nazionale all’ombra della Lanterna.

Lo show di Matteo Arnaldi è stato un momento attesissimo da tutti coloro che sognano di ripercorrere le orme del ventiduenne capace di scrivere una grande pagina di Davis, con la vittoria nell’incontro d’apertura della finalissima contro l’australiano Popyrin ed è stato un susseguirsi di emozioni, fino agli ultimi palleggi proprio con Diego Nargiso e la stretta di mano a centro campo. Poi tutti in Salone di Rappresentanza a salutare la Coppa Davis che potrà essere ammirata a Tursi fino a martedì.

Domenica 28, infine, la Festa dei Circoli del tennis ligure, una tradizione per Genova, che vedrà sfilare atleti e circoli che si sono distinti nel 2023 con significativi risultati in ambito regionale e nazionale.

 

 

(27 gennaio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE