Pubblicità
3 C
Genova
13 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeGenova Cultura & MusicaInaugurato l'Arcipelago della Creatività alla Biblioteca De Amicis

Inaugurato l’Arcipelago della Creatività alla Biblioteca De Amicis

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Nell’anno in cui Genova è Capitale Italiana del Libro, la lettura sperimenta strade nuove e diversificate, che utilizzano tecnologia e immaginazione. In questo contesto si inserisce il progetto Arcipelago della Creatività, sostenuto tramite Art Bonus dalla Fondazione Compagnia San Paolo, che ha rinnovato la parte multimediale della biblioteca, rifunzionalizzandone gli spazi e sviluppando in diverse aree tematiche le varie attività che andranno a collegare il mondo della lettura a quelle del gioco, della tecnologia, della musica e al laboratorio creativo classico, con un ripensamento delle caratteristiche degli spazi e l’inserimento di nuovi strumenti e tecnologie digitali pensate principalmente per i ragazzi fino ai 14 anni.

Saranno i colori, richiamati anche da una nuova cartellonistica nella struttura, a connotare le attività: l’isola dell’Arte e Creatività, ospiterà laboratori pratici e creativi e avrà come colori guida la gamma degli azzurri e il viola, nell’isola dedicata a Scienza e tecnologia (verde acqua) si lavorerà con tecnologia, lettura aumentata, coding e gaming, l’isola Musica e Arti Visive (blu scuro) accoglierà proposte suggestive che coniugheranno parole, suoni e immagini in modo inusuale e, dedicata al Teatro e alle Arti performative, un’isola speciale che è uno straordinario tuffo nel passato e nella tradizione: la De Amicis accoglierà infatti la nuova collocazione del Teatrino Rissone, con le sue marionette ottocentesche e gli straordinari fondali che hanno divertito e affascinato generazioni di bambini genovesi.

Nel corso dei lavori per la realizzazione del progetto Arcipelago della Creatività è stato rifatto l’intero apparato illuminotecnico della biblioteca, che oggi offre un’esperienza di visita e di lettura migliore grazie a luci a LED più luminose ed efficienti dal punto di vista energetico. Un ulteriore miglioramento della qualità dell’esperienza in biblioteca arriva anche dall’intervento sul terzo modulo, con l’ampliamento dello spazio dedicato alla sezione di Conservazione, che contiene i libri di maggior pregio, e il trasferimento della sezione Psicopedagogia in uno spazio più accessibile, contornato da nuovi tavoli studio. Inoltre, si è provveduto al miglioramento del segnale wi-fi, che adesso copre in maniera adeguata tutti gli spazi della biblioteca, ed è stata ampliata la dotazione di tablet, ebook e schermi per le attività didattiche, così che nelle diverse isole si possa anche lavorare in rete con scuole, famiglie e realtà del territorio.

Si parte con tre giornate di eventi gratuiti, le prime due dedicate alle scuole, con ospiti di rilievo a condurre le attività destinate a ragazzi, famiglie e insegnanti.

In particolare, giovedì 23 novembre alle 16.30 è previsto un Incontro di formazione per insegnanti e educatori dal titolo: Il bosco sul porto: i 100 anni di Attilio Cassinelli. Intervengono Marco Dallari e Luigi Paladin, con la partecipazione di Alessandra Cassinelli, Donatella Curletto e Barbara Schiaffino. In collaborazione con editore Lapis, rivista Andersen e Nati per leggere Liguria.

Venerdì 24 novembre gli appuntamenti sono alle 10 con Leggere in grande! Attività di lettura, in collaborazione con Associazione EPICT Italia e Liguria Digitale e alle 16.30 con Dire, fare… Giocare nei boschi di Attilio: laboratorio per gli insegnanti della scuola primaria e dell’infanzia. A cura di Alessandra Cassinelli e Donatella Curletto.

Sabato 25 novembre sarà invece una giornata di festa rivolta ai bambini e alle famiglie. Si inizia alle 9.30 con Arcipelago: isole in gioco, un laboratorio di educazione alle emozioni attraverso il libro, la musica, il colore e il gioco (6-10 anni). A cura di Laboratori Emozionali.

Alle 10 si prosegue con Isole ed esplorazioni, un percorso di albi illustrati dedicati a luoghi, sentimenti ed emozioni (5-10 anni). A cura di Le Mileggiamè e con Programma la tua avventura, un laboratorio di programmazione digitale e gioco per bambini e ragazzi dai 6 ai 15 anni. A cura di associazione EPICT Italia e Liguria Digitale.

Dalle 15 si potrà partecipare a: In viaggio tra le isole, laboratorio digitale per esplorare la biblioteca giocando con le nuove APP e i nuovi tablet (6-15 anni). A cura di associazione EPICT Italia e Liguria Digitale; Terraneo, racconti, immagini e giochi di scrittura tra mappe e mari mossi (dai 7 anni). A cura di Daniela Carucci; Il Capitano D’Albertis e le sue entusiasmanti imprese. Dal libro scritto illustrato da Giulia Pastorino: viaggi, ricordi e grandi avventure con un’attività laboratoriale sul disegno e la tecnica del collage (dai 5 anni). A cura di Giulia Pastorino; Monstrumentae, laboratorio per la creazione di mostri sottomarini con il collage fotografico (dai 5 anni). A cura di Sergio Olivotti.

La giornata di festa si conclude alle 18.30 con il laboratorio Nell’isola di ombra: costruzione di sagome animate per il teatro d’ombra (dai 6 anni). A cura di Gabriele Genova.  
Arcipelago della Creatività è un progetto finanziato tramite Art Bonus da Fondazione Compagnia di San Paolo.

 

(23 novembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE