Home / Cronaca Liguria / Trentamila firme per il “pesto alla genovese” patrimonio Unesco

Trentamila firme per il “pesto alla genovese” patrimonio Unesco

di Redazione #pesto twitter@gaiaitaliacomlo #liguria

 

 

Quasi trentamila firme pro-presto alla genovese patrimonio dell’Unesco: è il risultato della raccolta di firme “Firma e pesta” per sostenere la candidatura del pesto genovese al mortaio come Patrimonio Unesco.

La raccolta di firme tuttavia non si ferma, si potrà firmare ancora a Genova: nella Sala della Trasparenza della Regione Liguria, nei Municipi e nei due sportelli IAT di Via Garibaldi e del Porto Antico oltre che nei 90 Comuni che hanno aderito all’iniziativa.

Massiccia è stata la mobilitazione online intorno alla campagna #OrgoglioPesto, con migliaia di foto caricate su Instagram in pochi giorni, con l’hashtag della manifestazione a quota due milioni e trecentomila utenti sui vari social network.
Un’iniziativa promossa dalla Regione Liguria.





(20 marzo 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: