Pubblicità
5.5 C
Genova
14.4 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeLiguria Cultura&SpettacoliSusan Sarandon al Riviera International Film Festival 2024

Susan Sarandon al Riviera International Film Festival 2024

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Cinema

Susan Sarandon sarà in Italia all’ottava edizione del Riviera International Film Festival (Riff), dal 7 al 12 maggio a Sestri Levante. L’attrice pluricandidata agli Academy Awards, e vincitrice di un Oscar per il suo ruolo da protagonista in Dead Man Walking, è una delle interpreti più amate da pubblico e critica in tutto il mondo e naturalmente anche in Italia, dove ha ricevuto due volte il David di Donatello come miglior attrice straniera.

Protagonista di una carriera stellare, le sue interpretazioni indimenticabili in pellicole come Thelma & LouiseThe Rocky Horror Picture ShowAtlantic City, U.S.A.Le streghe di EastwickL’olio di LorenzoIl clientePiccole DonneNemiche amiche, sono diventate pilastri fondamentali nella storia del cinema. Susan Sarandon sarà membro della Giuria ufficiale del Festival, per i lungometraggi diretti da registi under 35, e protagonista di una masterclass in cui si racconterà al pubblico. Con l’attrice americana, che si aggiunge alla regista Eva Orner (1 Oscar) e al montatore Pietro Scalia (2 Oscar) salgono a tre i vincitori di premi Oscar presenti al Riff 2024.

L’appuntamento è a Sestri Levante dal 7 al 12 maggio.

Susan Sarandon, la biografia ufficiale

Attrice tra di grande talento ed estrema versatilità, Susan Sarandon porta il suo fascino e la sua intelligenza in ogni ruolo: dall’impavida Annie Savoy di Bull Durham alle sue interpretazioni nominate all’Oscar in Thelma & Louise, L’olio di Lorenzo, Il cliente e Atlantic City fino al ruolo che nel 1996 le è valso finalmente la statuetta come miglior attrice protagonista: quello di Sorella Helen, la suora che consola un detenuto nel braccio della morte in Dead Man Walking. Sarandon ha fatto il suo debutto davanti alla cinepresa nel 1970 in La guerra del cittadino Joe, a cui ha fatto seguito un ruolo continuativo nel dramma televisivo A World Apart.

I suoi primi crediti cinematografici includono Il temerario, Lovin’ Molly, Prima pagina di Billy Wilder, Pretty Baby di Louis Malle e il film cult del 1975 The Rocky Horror Picture Show. Altri crediti cinematografici includono Miriam si sveglia a mezzanotte, Le streghe di Eastwick, Un’arida stagione bianca, Calda emozione, Lo spacciatore, Bob Roberts, Piccole donne, Nemiche amiche, Il prezzo della libertà, Igby, Due amiche esplosive, Moonlight Mile, Shall we Dance?, Alfie, Elizabethtown, Romance & Cigarettes, Come d’incanto, Amabili resti, A casa con Jeff, Robot & Frank, La frode, Tammy, The Meddler, Blackbird e Jesus Rolls.

Sarandon ha costruito la propria carriera abbracciando progetti sempre diversi e stimolanti, tanto al cinema come in televisione, avendo ricevuto una nomination agli Emmy e ai Golden Globe come miglior attrice protagonista in una miniserie o film per la sua interpretazione di Bette Davis a fianco di Jessica Lange in Bette & Joan, primo episodio della serie antologica Feud firmata da Ryan Murphy nel 2017. Ha inoltre ricevuto una nomination agli Emmy, ai Golden Globe e ai SAG come miglior attrice protagonista in una miniserie per il suo ruolo nel film Bernard & Doris, e una nomination agli Emmy e ai SAG per You Don’t Know Jack di Barry Levinson con Al Pacino.

Significative anche le sue apparizioni come ospite in Friends, Malcolm, ER – Medici in prima linea, 30 Rock, The Big C, Doll & Em, Mike & Molly, Search Party e nel video di Mother Lover trasmesso al Saturday Night Live. Sarandon ha anche prestato la propria voce come doppiatrice per numerosi progetti di animazione tra cui I Simpson, James e la pesca gigante, I Rugrats a Parigi – il film, Avril et le Monde truqué, Hell and Back, Spark, Skylanders Academy e Rick and Morty.

Più recentemente, Susan Sarandon ha interpretato Dottie Cantrell Roman nel dramma musicale Monarch e Victoria Kord in Blue Beetle della DC Film. I suoi prossimi progetti includono Six Triple Eight di Tyler Perry, una commedia originale diretta da Stephen Chbosky intitolata Nonnas, e la commedia sul bowling di Yassir e Isaiah Lester intitolata The Gutter.

foto: Darren Trieste

Il Riviera International Film Festival è sostenuto da Comune di Sestri Levante, Mediaterraneo Servizi srl, Associazione Albergatori Sestri Levante, Consorzio Sestri Levante In e Regione Liguria, main sponsor Duferco Energia e Redelfi. Main media partner: The Hollywood Reporter Roma. Media partner: Ciak, Coming Soon, Corriere dello Sport, Donna Moderna, Fred Radio, Sky Documentaries.

PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE