Pubblicità
3.6 C
Genova
11.8 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeLiguria Cultura&SpettacoliRiviera International Film festival 2023. A Sestri Levante dal 9 al 14...

Riviera International Film festival 2023. A Sestri Levante dal 9 al 14 maggio

GAIAITALIA.COM GENOVA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Gh.Gr.

Ad una settimana esatta dal via, il cast dei grandi protagonisti del cinema e dello spettacolo attesi dal 9 al 14 maggio a Sestri Levante per la settima edizione del Riviera International Film Festival si arricchisce dei nomi di Anna Foglietta, Michela Andreozzi, Vanessa Beecroft, Anna Favella, Lavinia Longhi, Anna Ammirati e del ritorno di Paolo Ruffini. Alcuni di questi e molti altri sfileranno già sul Red carpet del Cinema Ariston durante la cerimonia di apertura di martedì 9 maggio alle 17,30. Altri si aggiungeranno nei giorni a seguire per prendere parte ad anteprime, talk, masterclass e panel che, per una settimana, trasformeranno Sestri ed il Tigullio in una vera e propria capitale del cinema italiano ed internazionale.

Già protagonista in riva alla Baia del Silenzio nel 2022, Paolo Ruffini torna al RIFF anche quest’anno per presentare il suo nuovo film “Rido perché ti amo”: l’appuntamento è per venerdì 12 alle ore 15 al Duferco Lounge di Piazza Matteotti, la grande tensostruttura nel centro di Sestri intorno alla quale ruoteranno tutti gli eventi principali del Festival, e dove sabato 13 sono attese alle ore 10 Lavinia Longhi, che ha riscosso grande successo con la serie Rai “La porta rossa” in cui interpreta il ruolo di Beatrice Mayer, e alle 14 Anna Foglietta, tra le attrici più note e apprezzate del nostro cinema (“Ex! Amici come prima”“Tutta colpa di Freud”“Perfetti sconosciuti”“I migliori giorni”).

Presidente della giuria film, come già annunciato, sarà l’attrice britannica Emily Mortimer (“Notting Hill”“Match Point”“Shutter Island”“The Newsroom”), che così commenta la sua partecipazione: «Fin dall’inizio del cinema, i film indipendenti ne rappresentano la vera anima. Sono davvero entusiasta di essere il presidente della giuria del Riviera International Film Festival e non vedo l’ora di vedere tutti i film in concorso, di essere a Sestri Levante e di incontrare i giovani filmmakers il cui talento rappresenta il futuro del nostro fantastico mondo».

L’attrice e regista Michela Andreozzi, protagonista del talk “La commedia è donna” in agenda giovedì 10 alle 16, presiederà la giuria documentari che si completa con la corrispondente di guerra ed inviata di Internazionale Annalisa Camilli e l’attrice ed attivista Anna Favella. «Curiosità: è il mio approccio alla vita, la mia chiave di lettura del mondo e la mia sete di produzione umana – spiega Andreozzi –. E se come filmmaker ho scoperto strada facendo una vocazione per la narrazione attraverso la lente grandangolare dell’umorismo, come fruitrice mi sono appassionata via via al racconto del reale, alla sua proposta di nuove domande più che di risposte. Sono entusiasta e grata per questa nuova esperienza come presidente di giuria della sezione documentari del RIFF, conscia del privilegio e della responsabilità di questo ruolo a cui desidero approcciarmi con la curiosità che da sempre mi definisce e mi muove come essere umano e donna di cinema».

Nella valutazione delle opere presentate dai migliori registi under 35 provenienti da tutto il mondo, Mortimer sarà affiancata dalla sceneggiatrice Ludovica Rampoldi, l’artista visiva di fama internazionale e genovese di nascita Vanessa Beecroft, il regista ungherese Tamás Topolanszky già vincitore del RIFF nel 2019 con “Curtiz”, e dal giovanissimo Filippo Scotti, rivelatosi con il ruolo da protagonista in “È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino. Lo stesso Scotti, insieme a Giancarlo CommareAurora Giovinazzo e Ludovica Martino, alle 18 di mercoledì 10 parteciperà al talk sulle rising star del cinema italiano, a precedere, in serata, la proiezione in anteprima nazionale del secondo lavoro da regista di Marco Bocci“La Caccia”, presente in sala insieme all’attore protagonista Filippo Nigro, già visto al cinema, tra gli altri, in tanti film di Ferzan Ozpetek (“Le fate ignoranti”“La finestra di fronte” ed il recente “La dea fortuna”) e protagonista anche in fortunate serie tv come “RIS. Delitti imperfetti” e “Suburra”.

Proprio alle serie televisive il Riviera International Film Festival 2023 riserva uno spazio particolarmente importante, a cominciare dalle produzioni Sky Original “Unwanted – Ostaggi del mare”, che sarà presentata proprio a Sestri Levante in anteprima assoluta dal suo sceneggiatore, Stefano Bises, da Fabrizio Gatti, notissimo giornalista investigativo autore del libro “Bilal” da cui trae spunto la serie, e da Nils Hartmann, vice presidente Sky Studios Italia e Germania; “Django”, oggetto di una masterclass di Francesca Comencini e Paki Meduri; e “M. Il figlio del secolo”, tratta dall’omonimo bestseller dello scrittore e storico Antonio Scurati, al RIFF sabato 13 maggio alle 11,30. Amazon Prime porta invece “The bad guy”, che sarà presentato da Ludovica Rampoldi insieme al regista Giuseppe S. Stasi e all’attrice protagonista Selene Caramazza. E a proposito di serie, come non citare il fenomeno “Mare Fuori”, di cui si parlerà insieme ad alcuni dei protagonisti della serie giovedì 11 maggio in un talk talmente atteso da dover essere ospitato eccezionalmente nel più capiente auditorium dell’ex convento dell’Annunziata. Stessa suggestiva location che domenica 14 maggio, a partire dalle ore 18, ospiterà la cerimonia di premiazione preceduta, alle 14,30 al Duferco Lounge, dall’incontro con Maria Chiara GiannettaFiorenza Pieri ed Enzo Paci, vale a dire il cast di “Blanca”, la serie che ha portato le bellezze di Genova e della Liguria in prima serata su Rai 1.

Ampio spazio, come ormai da tradizione consolidata, verrà dedicato anche quest’anno alle tematiche ambientali, trattate da molti dei documentari in gara e oggetto di due talk in particolare, entrambi moderati dalla giornalista Stefania Vitulli: quello di giovedì 11 dedicato a “Balene, delfini e altre meraviglie” a cui parteciperanno anche la giornalista televisiva Donatella Bianchi e Wolfgang Knöpfler, produttore di alcuni tra i più bei documentari di Leonardo Di Caprio; ed il panel di sabato 13 – “Senza l’oceano non ce la facciamo. Le ultime notizie sullo stato dei mari in diretta da Ocean Race” – che avrà per ospite speciale il sindaco di Genova, Marco Bucci.

Completano il programma il Networking Day organizzato mercoledì 10 maggio da CNA Audiovisivo Liguria, la rassegna di cortometraggi “RIFF Shorts” e la presentazione, fuori concorso, del film “Heights and Depths” di Sándor Csoma e dei documentari “Peso morto”, proiettato alle 16,45 di mercoledì alla presenza del regista Francesco Del Grosso, e “Punk Rock Vegan Movie”opera prima da regista di Moby, protagonista anche di un’imperdibile masterclass in collegamento dagli Stati Uniti, fruibile all’Annunziata dalle ore 19 di giovedì 11 maggio. A tutto questo si aggiungono la mostra “Lost in Rock” dello scultore chiavarese Andrea Copello al Palazzo Comunale per tutta la durata del RIFF e i laboratori per bambini ispirati ai classici Disney alla libreria “Leggi e Sogna”.

Infine, venerdì 12 maggio alle 21,15, una serata esclusiva in piazzetta a Portofino che, nell’ambito della rassegna “Cinema in Blu” realizzata in collaborazione con Splendido & Splendido Mare Hotel, vedrà l’anteprima stampa del docu-film “Con l’Aiuto di Dio”, realizzato da Flying Donkyes Productions per la regia di Nicola Bozzo, che racconta l’eccezionale impresa del 93enne maestro d’ascia di Casarza Ligure Mosè Bordero capace di realizzare, con le sue sole mani, un vero e proprio leudo, antica e tipica imbarcazione del Golfo del Tigullio.

Tutti i talk e gli incontri come detto, si svolgeranno tra il Duferco Lounge, la tensostruttura allestita dal main sponsor Duferco Energia nella splendida piazza Matteotti di Sestri Levante, e l’ex convento dell’Annunziata, e saranno trasmessi anche in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale del RIFF. Maggiori informazioni sul sito ufficiale www.rivierafilm.org.

GIURIA FILM

Emily Mortimer, attrice (presidente)
Vanessa Beecroft, artista
Ludovica Rampoldi, sceneggiatrice
Filippo Scotti, attore
Tamás Topolanszky, regista


GIURIA DOCUMENTARI

Michela Andreozzi, regista (presidente)
Annalisa Camilli, scrittrice e corrispondente di guerra
Anna Favella, attrice e attivista 

Il Riviera International Film Festival è sostenuto dalla Conferenza del Turismo del Comune di Sestri Levante, Regione Liguria, Camera di Commercio di Genova, Ascom Genova e altri enti del territorio, con il patrocinio di Rai Liguria.

Si ringraziano inoltre i main sponsor Duferco Energia e Redelfi, gli sponsor Cardenxe Sotol, Hotel Vis à Vis, Grand Hotel dei Castelli e Daikin Aerotech-Habitaria; Primocanale Production e GruppoGE per il supporto, i partner Accademia09, Sestrilevantein e CNA e tutti gli sponsor tecnici tra cui Portofino Dry Gin, Cotril  e Banca Generali.

 

(3 maggio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàEmozioni uniche - Acquario di Genova

LEGGI ANCHE