17.1 C
Genova
venerdì, Settembre 24, 2021
Pubblicità

Genova, “Il Parco del Ponte” uno dei quattro migliori concorsi di progettazione architettonica al mondo. Il 25 ottobre il progetto sarà presentato all’Unesco

di Redazione, #Genova twitter@genovanewsgaia #PonteMorandi

 

Venerdì 25 ottobre nella sede dell’Unesco di Parigi, in occasione della conferenza internazionale ACE-UIA on Architectural Design Competition, l’assessore all’Urbanistica del Comune di Genova, Simonetta Cenci, presenterà il concorso del Parco del Ponte designato da ACE-UIA, Consiglio Architetti d’Europa-Unione Internazionale degli Architetti, tra le quattro best practices a livello mondiale sul tema del concorso di architettura come strumento di rinnovo urbano. La candidatura è stata avanzata dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori. Queste le parole dell’assessore Cenci:

Un prestigioso riconoscimento internazionale per Genova, per la struttura organizzativa dell’amministrazione comunale, per il lavoro svolto dalla Commissione del concorso e per tutti coloro che hanno contribuito a questo importante risultato. Il concorso è innovativo: la Valpolcevera ha un ruolo fondamentale, per lo sviluppo produttivo ed economico della città, oltre che per le linee di comunicazione ferroviarie e stradali. Con il progetto di rigenerazione promuoveremo un processo di rigenerazione urbana smart, intelligente e “pulita” che coinvolgerà anche la parte collinare. Faremo sì che l’area diventi definitivamente la grande risorsa di Genova e una nuova centralità urbana e territoriale.

Il Comune di Genova a seguito del crollo del Ponte Morandi aveva deciso – come si ricorderà – di intraprendere un processo di rigenerazione urbana non soltanto per ricostruire il manufatto distrutto, ma per riqualificare la parte di città colpita dall’evento. Lo strumento che è stato scelto è il concorso di progettazione Il Parco del Ponte bandito dal Comune di Genova in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Genova ed il Consiglio Nazionale degli Architetti (CNAPPC). Si è trattato del più importante concorso di progettazione mai bandito dal Comune di Genova, finalizzato a ridisegnare e ripensare un pezzo di città attraverso un progetto urbano (masterplan), ed un’importante e simbolica opera pubblica connotata da spazi verdi, piazze, aree sportive, percorsi ciclabili e pedonali di dimensione notevole e di grande attrattività e vitalità per la città intera.

 

 

(24 ottobre 2019)

@gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,656FansMi piace
2,369FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: