Home / Cronaca Liguria / Controlli in centro storico: un arresto

Controlli in centro storico: un arresto

di Redazione #Genova twitter@genovanewsgaia #Cronaca

 

I poliziotti del Commissariato Prè, nel pomeriggio di ieri, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, avvalendosi di 2 equipaggi del R.P.C., di una pattuglia della Questura con tre militari e di agenti della Polizia Municipale finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti e del fenomeno dell’immigrazione clandestina.

Particolare attenzione è stata posta, anche a seguito di esposti, alla zona di via Bersaglieri d’Italia, Giardini Caduti nei Lager Nazisti, via del Campo, via Prè, Vico Largo Vico, Vico del Roso, e via Gramsci.

Durante il servizio i poliziotti hanno identificato 45 persone di cui:

  • un cittadino senegalese di 34 anni tratto in arresto poiché destinatario di un ordine di carcerazione  per una pena complessiva di 1 anno e 9 mesi di reclusione ed una multa di Euro 3450 per reati commessi nel 2009 a Torino.
  • uno straniero sanzionato per ubriachezza
  • una genovese segnalata per violazione della Misura di Prevenzione dell’Avviso Orale del Questore di Genova
  • uno straniero invitato per notifica del provvedimento di revoca della patente di guida.

Gli operatori hanno quindi controllato otto veicoli con sistema Mercurio ed hanno rinvenuto e riconsegnato al proprietario un motociclo rubato. Infine gli agenti, ponendo particolare attenzione alla verifica degli esposti, hanno anche monitorato e controllato 7 esercizi commerciali.

 

(30 ottobre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 




Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: